Leggi la recensione

Descrizione

In matematica 96 è un numero "intoccabile" e questo, per definizione, non potrà mai essere un numero "perfetto". In questi due semplici concetti si riassume il nuovo album, musica di esperienze e passaggi di stile, storie di buio e di luce, racconti di giorni e di giorni negli anni,
rock armonico e assieme intricato, un'altalena di chitarre distorte e melodie fluttuanti. Dapprima eterogeneo nello scorrere degli 11 brani che lo compongono, poi solido nel suo complesso. Emerge per la prima volta il bisogno di fermarsi un istante, fare i conti con noi stessi e le nostre attuali vite, piuttosto lontane da quando siamo partiti e ancora una volta vicine nell'osservare il mondo, così come vogliamo osservarlo. Riportare in musica le emozioni quotidiane che, nel loro ripetersi, finiscono per diventare l'unica arma per rialzarsi e proseguire nel viaggio, cicatrici che diventano sospiri, e si perdono nel tempo.

Credits

Produzione / Marco "Nonnasonica" Posocco

Autarchicamente registrato all'interno di un ex cascinale dell'hinterland milanese riconvertito a spazio creativo / Cascina Castelletto in quel di Pioltello (MI)

Mixato con maniacale cura e sinergica interazione dei mondi digitale ed analogico presso "Accion Mutante Recordings"

Artwork / Roberta Maddalena aka Biró
www.robertamaddalena.com

Etichetta / MANINALTO!
www.maninalto.org

Press / Lunatik
nuke.lunatik.it

Giorgio Tenneriello / voce e chitarre
Marco Rossi / chitarre
Davide Franchini / chitarre
Enzo Lana / basso
Filippo Baldin / batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati