3 chitarre, basso e batteria

Nascono nel 2005 da un'idea di Marco Rossi (già chitarrista degli Shandon) e Giorgio Tenneriello, cantante e compositore milanese. Hanno all'attivo più di 200 concerti tra festival, club e opening, tra i quali: AfterHours, Hormonauts, Mei 2005 e 2010, Jack Daniels Tour, Bugo, One Dimensional Man, Linea77… Vincono Arezzo Wave Love festival 2005.

Esce il 16 aprile 2010 il disco d'esordio "Ruggine" (Ammonia Records / Lunatik), registrato nel corso del 2009 alle Officine Meccaniche Rec. Studios di Mauro Pagani, con la produzione artistica di Taketo Gohara.

Il 2014 apre a "NOVANTASEI", il nuovo lavoro in studio dei Corni Petar, prodotto in artistico da Marco Posocco –nonnasonica-, sound engineer e produttore che ha registrato e mixato anche dischi di Scisma -Armstrong- (EMI 1999), Mau Mau -Safari beach- (EMI 2000) e -Marasma general- (EMI 2001), P.F.M. -PFM+Pagani -Piazza del campo- (Aereostella-Sony Music 2004) e -Stati di Immaginazione- (Aereostella-Sony Music 2006). Recentemente ha prodotto i lavori di 3quietmen -the quiet revolution- Controrecords/New Model Label 2012), Blastula -Lingue di Fuoco- (AImusic 2012), Luca Morino (leader dei Mau Mau) e la sua produzione a nome MorinoMigrante & Combo Luminoso -vox creola- (Mescal 2013).

Artwork a cura di Roberta Maddalena aka Biró