CORTECCIA - Sono la montagna lontana testo lyric

26/10/2020 - 11:46 Scritto da CORTECCIA CORTECCIA 1

TESTO

Occhi di sapone scivolano
e serpeggiano e accarezzano
i prati verdi e gialli ondeggianti
lungo i muri appoggiandosi
sentendo con le mani quella roccia nuda antenata di verdi montagne
arrampicandosi trattenendo terra sotto unghie calde.

Respiri magnetici attraggono lo sguardo teso
salendo sulle cime di capelli sinuosi fili d’erba aleggiano per labirinti
di arroccati sguardi
sulla vetta della anima di un distante monte
e dell’uomo con le tracce nere delle mani rami.

Sono la montagna lontana sono ogni sasso nella mano sono il vento che striscia veloce sono il lago da bere pian piano.

CREDITS

Musica: Pietro Puccio / Simone Pirovano - Testi: Pietro Puccio

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Sono la montagna lontana di CORTECCIA:

VIDEO Sono la montagna lontana

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Sono la montagna lontana si trova nell'album Quadrilogia degli stati d'animo uscito nel 2020.

Copertina dell'album Quadrilogia degli stati d'animo, di CORTECCIA

---
L'articolo CORTECCIA - Sono la montagna lontana testo lyric di CORTECCIA è apparso su Rockit.it il 2020-10-26 11:46:40

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia