Costa Volpara - Resto sveglio testo lyric

TESTO

RESTO SVEGLIO (A. G. Budano)

Ci sono scelte nella vita che dovrò fare
ci sono scelte nella vita che ho già fatto
e che non voglio dimenticare
che hanno dato una svolta al mio passato
scelte negative a cui sono sempre e
comunque sopravvissuto

E tutti i giorni aprendo gli occhi
con la bocca amara di chi è abituato a bere
a bere sempre e solo per non dimenticare
ho fatto le mie scelte, scelte dure
scelte per fuggire scelte per scappare.

Tanto spensierato non ho mai vissuto
non essendone capace
Piuttosto che cuocere a metà in una padella
ho preferito arrostire tutto intero nella brace

Ho toccato il cielo con un dito
e ci potevo rimanere ma per cercare nuove strade
ho scelto di precipitare
Perché una volta caduto se mai riesci a risalire
capisci che la vita non può farti mai così male

E in questa notte fresca in cui potrei dormire
per recuperare un po’ di sonno che negli anni
per cercare di capire ho lasciato andare resto sveglio
e domani avrò bisogno di drogarmi
per riuscire a lavorare

Tanto spensierato non ho mai vissuto
non essendone capace
Piuttosto che cuocere a metà in una padella
ho preferito arrostire tutto intero nella brace

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Resto sveglio di Costa Volpara:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Resto sveglio si trova nell'album Forse già sai uscito nel 2002.

Copertina dell'album Forse già sai, di Costa Volpara

---
L'articolo Costa Volpara - Resto sveglio testo lyric di Costa Volpara è apparso su Rockit.it il 2022-02-19 14:10:44

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia