Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Martin Hagfors & C+C=Maxigross - An Instantaneous Journey With Martin Hagfors & C+C=Maxigross
(Ep, 6 tracce, 26:58 min, Vaggimal Records 2014)

In uscita il 10 novembre 2014.

AN INSTANTANEOUS JOURNEY WITH MARTIN HAGFORS & C+C=MAXIGROSS
An istant album and an instant tour!
Nuova collaborazione internazionale per il collettivo psichedelico lessino C+C=Maxigross.

IL PROGETTO E L'EP

L'instancabile collettivo psichedelico C+C=Maxigross torna con un nuovo progetto discografico, un ep speciale registrato assieme al musicista norvegese Martin Hagfors.

Terminato il lunghissimo tour del primo album "Ruvain" (Vaggimal/Audioglobe, aprile 2013) che li ha portati in giro per l'Europa con oltre 120 date nei migliori festival internazionali (Primavera Sound di Barcellona, Fusion e Reeperbahn in Germania tra i tanti) i C+C=Maxigross si apprestano a pubblicare un nuovo ep realizzato assieme al songwriter Martin Hagfors (HGH, ex Home Groan). Il disco è stato registrato la scorsa primavera nello studio della banda sui monti lessini quando Martin è atterrato in Italia per iniziare questa avventura musicale: un disco e un tour nel giro di un mese, un vero e proprio "viaggio instantaneo". Infatti dopo essersi conosciuti direttamente in studio e aver registrato le 6 canzoni di Hagfors riarrangiate e risuonate tutti assieme il gruppone è partito per un tour non stop in tutta Italia per due settimane.

Ora che l'ep è pronto per essere pubblicato Martin Hagfors & C+C=Maxigross si uniranno nuovamente per una manciata di date nello stivale per portare a più gente possibile questa esperienza istantanea e genuina dalle tinte psych folk.

Martin Hagfors è un musicista americano, norvegese d’adozione, molto conosciuto in terra scandinava per i numerosi dischi pubblicati con la sua band alternative-­country Home Groan e gli HGH, folk duo tuttora attivissimo che porta avanti in compagnia Håkon Gebhardt (storico batterista dei Motorpsycho), oltre che per le strette collaborazioni, tra le tante, con i fraterni amici Motorpsycho e Jaga Jazzist. Martin ha infatti suonato con gli stessi Motorpsycho in svariate session, mentre Kenneth Kapstad, attuale batterista della nuova formazione di questi ultimi fa parte della backing band di Hagfors in patria. Lars Horntveth invece, la mente dei Jaga Jazzist, ha prodotto e arrangiato il secondo album solista oltre ad averci suonato assieme nel tour seguente.

Il punto di incontro tra Martin Hagfors e i C+C=Maxigross è l'aspetto collaborativo e creativo che nasce unicamente dalla spontaneità e dal feeling artistico. E naturalmente anche dall’amore per il folk rock suonato in presa diretta, dalle sonorità calde, casalinghe e legnose che scivola poi verso una psichedelia acida e gentile, tra armonie vocali, “chitarrone” acustiche Martin & Gibson e strumentazione vintage. Obbiettivo raggiunto dopo essersi racchiusi per una settimana in una baita tra le prealpi veronesi, davanti a una splendida vallata e a fianco al camino, dove specialità tipiche erano sempre pronte ad essere grigliate, i bicchieri erano generosamente pieni di buon Valpolicella e numerosi musicisti amici erano invitati a contribuire liberamente. Così è stato per il ruolo poi divenuto fondamentale di Silva aka Phill Reynolds da Vicenza, eccellente chitarrista e folksinger vicentino, già conosciuto per svariate band tra cui i garage rockers Miss Chain & The Broken Heels e il suo progetto solista. Phill ha contribuito con armonie vocali, banjo e svariate chitarre per cui una menzione speciale va al lungo assolo nel brano Astrodome che conclude l'ep.

In queste sei canzoni che spaziano dal folk di scuola inglese della opening track The Woods sulla scia di Fairport Convention & amici, ai suoni più rock sempre molto british come per Maximum Amount e Coffe & Cigarettes, passando per i due pezzoni country & acid folk di Country Chris e Company Oil fino ad arrivare alla conclusiva Astrodome che parte morbida per chiudersi con una codona alla Crazy Horse, è racchiuso tutto lo spirito che ha animato questi artisti così lontani geograficamente e anagraficamente (Martin è nato nel 1960 mentre i Maxigross hanno una media di 25 anni). La comunione artistica, la voglia di accrescere il proprio bagaglio musicale arricchendosi con collaborazioni e sfide ogni volta più stimolanti è quello che hanno sempre fatto. Hagfors con il meglio della scena norvegese (Motorpsycho e Jaga Jazzist in primis) e i Maxigross con lo stretto rapporto instaurato con Marco Fasolo dei Jennifer Gentle, già loro produttore e amico, e tutti gli artisti che ruotano attorno all'etichetta Vaggimal Records, oltre a quello che organizzano. Non ultimo il festival di musica psichedelica tra le montagne veronesi Lessinia Psych Fest, che ha ospitato in alta quota, oltre agli stessi Jennifer Gentle, il chitarrista e cantante americano Miles Cooper Seaton, meglio conosciuto per la sua band Akron/Family.

Tutto questo è molto più di un semplice viaggio, questo è "An Instantaneous Journey with Martin Hagfors & C+C=Maxigross".

IL TOUR

La setlist del tour comprenderà le canzoni dell'ep oltre a nuovi pezzi provenienti dall'ultimo album solista di Hagfors ("Producers, Politic, Passion" Me Records 2014), brani dei Maxigross più qualche inedito che finirà nel secondo album dei Maxigross in lavorazione questo autunno.

L'intero progetto verrà documentato costantemente, su un tumblr apposito, dalle registrazioni di fine marzo 2014 fino alla fine del tour con foto, video e clip audio che confluiranno in un diario di bordo unico linkato ovviamente a tutti i social network.

http://instantaneousjourney.tumblr.com/

La collaborazione nasce da un’idea di Modernista Booking in collaborazione con Vaggimal Records & Vallata Promotion

La formazione per questo tour sarà:
- Martin Hagfors: ­ vox, ac & el guit
- Filippo Brugnoli: ­ bass, vox
- Niccolò Cruciani: ­ drums, vox
- Tobia Poltronieri:­ el guit & ac guit, vox

Nota biografica
C+C=MAXIGROSS

L’avventura del collettivo psichedelico C+C=Maxigross è iniziata nel 2009 quando la banda decise di registrare nella propria casa di montagna un pugno di canzoni composte in compagnia, durante serata passate tra amici davanti al camino e a spasso per i boschi della Lessinia. Non si aspettavano minimamente che, dall'uscita dell'EP "Singar" (Vaggimal/42Records, 2011), il loro nome sarebbe rimbalzato di blog in blog, di rivista in rivista, portandoli a girare l'Italia da Bolzano alla Sicilia, a vincere Arezzo Wave 2012 e facendoli infine atterrare negli Stati Uniti per un minitour, che comprendeva una tappa nel prestigioso CMJ Music Festival di New York.
Nell'aprile 2013 hanno pubblicato il loro primo album "Ruvain" (Vaggimal/Audioglobe), con alcuni brani registrati e prodotti in analogico su 8 piste da Marco Fasolo (Jennifer Gentle) e altri registrati dalla stessa band nel suo studio lessino interamente in presa diretta durante jam session notturne e dilatate.
L'album, il cui titolo in Cimbro (antichissima lingua morta della Lessinia) “Ruvain” significa “rumoreggiare”, ha ricevuto numerosi elogi dalla critica e si è aggiudicato il premio PIMI al MEI 2013 come miglior Autoproduzione Italiana e ha permesso alla banda di suonare ininterrottamente per un anno e mezzo nei migliori festival e locali europei superando le 120 date in un solo tour. Da segnalare la partecipazione al Primavera Sound 2014 di Barcelona, l'Eurosonic di Groningen (NL), Reeperbahn e Fusion Festival in Germania tra i tanti. Hanno condiviso il palco con il meglio della scena internazionale, Yann Tiersen, Built To Spill, Miles Cooper Seaton (Akron/Family), Matt Elliott, Jennifer Gentle (feat. Verdena), Emeralds, Jacco Gardner solo per citarne alcuni, e nella primavera 2014 hanno fatto un tour speciale con il musicista norvegese Martin Hagfors (HGH, ex Home Groan) con cui hanno registrato un ep. Il progetto si chiama "An Instantaneous Journey with Martin Hagfors & C+C=Maxigross".
Nel giugno 2014 hanno messo in piedi la prima edizione del Lessinia Psych Fest, festival internazionale di musica folk psichedelica, che ha ospitato sulle montagne veronesi artisti della scena psych come Jennifer Gentle, Miles Cooper Seaton (Akron/Family), Hobocombo, The Assyrians e molti altri.

Nell'autunno 2014 iniziano i lavori in alta quota per la realizzazione del secondo album la cui uscita è prevista per la primavera 2015.
La loro musica è stata spesso definita folk psichedelico, termine che si confà maggiormente agli esordi della band, quando il suono era prevalentemente acustico, basato su cosmiche armonie vocali e arrangiamenti semplici e naif, proprio come erano nate le prime canzoni in montagna. Ora che i C+C=Maxigross sono diventati una inarrestabile live band con alle spalle più di 200 concerti la dimensione elettrica è diventata una parte fondamentale anche nella composizione, e i nuovi brani tendono inevitabilmente verso atmosfere dilatate figlie delle lunghe code di Grateful Dead, Crazy Horse senza dimenticare la pazzia tropicalista degli Os Mutantes.

Site: http://www.vaggimal.com/
Spotify: http://open.spotify.com/artist/4xD2DfxKGL6E8URwy6Sf37
Facebook: https://www.facebook.com/cpiucugualmaxigross
Instagram: http://instagram.com/ccmaxigross
Twitter: https://twitter.com/ccmaxigross

MARTIN HAGFORS

Nato a Palo Alto, California (U.S.A.) ma ormai stabile in Norvegia da più di vent'anni Martin Hagfors è un pilastro della scena musicale norvegese e ha collaborato con Motorpsycho, Big Bang, Jaga Jazzist, Ida Jenshus, The National Bank, Hellbillies, Bobby Bare, Rock Bottom, Askil Holm, Helldorado, Pål Angelskår, Crow Town, Grand Cafe, Sugarfoot, Mirror Lakes, Respatexans, Bettan, Bønkers, Tore Andersen & Mattis & The Grand Trunk Road.
Ha pubblicato tre album solisti, acclamatissimi dalla critica, prodotti e arrangiati da Lars Horntveth degli Jaga Jazzist, 10 album con la sua band Home Groan, 5 album con HGH, il duo country bluegrass sperimentale con Håkon Gebhardt (ex Motorpsycho), e ha recentemente pubblicato un album per bambini sempre con Gebhardt, chiamato Meg og kammeraten min (Me & My Buddy).
Per il suo ultimo album, uscito quest'anno, Hagfors ha invitato 10 artisti che ammirava a prendere le sue canzoni e a portarle ovunque volessero. Ne è uscito Producers Politics Passion a cui come produttori hanno lavorato il chitarrista dei Turbonegro Knut Schreiner, Nikolai Eilertsen dei Big Bang, l'artista sperimentale Jenny Hval e molti altri, definendo suoni unici e totalmente differenti per ogni canzone.
Tra le numerose recensioni questo disco è stato ampiamente elogiato da Audun Vinger, il più importante critico musicale norvegese che ne ha parlato su The Business Daily Paper (Dagens Næringsliv).
Dal soul di Easily Distracted By Love fino alla sperimentale e dolorosa Until It Hurts , passando per il ghigno industriale martellante di Athabasca, Hagfors ne esce come splendido vincitore gestendo l'impresa straordinaria di tenere tutto insieme e creando una summa della sua decennale carriera.
Hagfors è un brillante artista che trasporta senza sforzo il suo pubblico nelle sue canzoni multisfaccettate con la sua presenza scenica imponente, le sue introduzioni eccentriche e il suo umorismo beffardo. Musicalmente è figlio dell'intensità epica della The Band mischiato a stranezze pop sperimentali molto personali, che non disdegnano derive soul quando si allontanano troppo dall'Americana e dal folk più psichedelico.
Martin ha avuto anche una carriera di successo come ingegnere del suono live lavorando con artisti come: John Lee Hooker, Etta James, Townes Van Zandt, Astor Piazzolla, Mick Taylor, Dr. John, Dizzy Gillespie, American Music Club, e molti altri!

Site: http://www.martinhagfors.com/
Spotify: http://open.spotify.com/artist/3LAab4Z2iD5VbrMQo4RXvU
Facebook: https://www.facebook.com/mhagforsmusic
Instagram: http://instagram.com/martinhagfors
Twitter: https://twitter.com/MartinHagfors

Credits

An Instantaneous Journey with Martin Hagfors & C+C=Maxigross
(Ep, 6 tracce, 26:58 min, Vaggimal Records 2014)

Produced and played by Martin Hagfors & C+C=Maxigross during the last week of march 2014.
All songs by Martin Hagfors (TONO/NCB).
Recorded and mixed by Francesco Ambrosini and Gianluca Bianco between Vaggimal Studios (Vaggimal, VR) and Gipsy Studio (Fumane, VR).
C+C=Maxigross in this album are Francesco Ambrosini, Filippo Brugnoli, Niccolò Cruciani, Tobia Poltronieri & Silva Phill Reynolds.

Photos by Ana Blagojevic. Artwork by Mattia Pasquali.
From an idea by Damiano Miceli and Gianluca Giusti.

Instantaneous Journey thanks to: everyone who joined on the recordin' session on Vaggimal and came to see us on the Instantaneous Tour, Damiano, Gianluca, Phill, Bianco, Ana, Spok, all the good, the bad and the ugly promoters, Sicilia Bedda in our hearts, Lessinia in our minds.

http://instantaneousjourney.tumblr.com

#instantaneousjourney #hagforsgross

Martin Hagfors http://www.martinhagfors.com martin@martinhagfors.com
C+C=Maxigross https:/www.facebook.com/cpiucugualmaxigross cpiucmassagross@gmail.com
Label: Vaggimal Records www.vaggimal.com info@vaggimal.com
Press: Vallata Promotion http://www.vallatapromotion.com promo@vaggimal.com +39 3482657092
Booking: Modernista http://www.modernista.org Damiano Miceli damiano@modernista.org +39 3929941285
Mgmt: Gianluca Giusti gianluca.giusti@sferacubica.it

Tracklist
1 - The Woods (originally on “Addicted” by Home Groan, Album 2001)
2 - Maximum Amount (originally on “Racoon” by Home Groan, Album 2002)
3 - Coffe & Cigarettes (originally on “Fish” by Home Groan, Album 2000)
4 - Country Chris (originally on “Country Chris / Life Is A Little Lie” by Motor Home, Single 2003)
5 - Company Oil (originally on “I Like You” by Martin Hagfors, Album 2011)
6 - Astrodome (originally on “Astrodome” by Home Groan, Album 1999)

Commenti (4)

Carica commenti più vecchi
  • aerockkio 07/11/2014 ore 13:49 @aerock

    elegante, ben suoni, bella produzione, belle canzoni.

  • Nicola Bonardi 07/11/2014 ore 15:12 @nicko

    mi piace tanto tanto tanto, bravissimi!

  • Faustiko Murizzi 07/11/2014 ore 20:32 @faustiko

    Volevo sapere quando andrete a presentarlo da Davide Letterman...

  • Wolly 12/11/2014 ore 23:59 @lello128

    Bravi bravi, come vostro solito. Love

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati