Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Kabìla in arabo significa tribù. Una tribù che rappresenta l’intera umanità nei suoi mille colori, lingue e culture. La città degli alberi è la società primordiale, in cui Uomo e Natura si incontrano e convivono.
I Kabìla sono il proseguimento di un percorso musicale iniziato con i Tribe Revolution, gruppo aretino nato nel 1997 e attivo fino al 2007. Il punto di svolta che ha portato alla nascita dei Kabìla è stato il brano "Concerto d'Africa" cantato in italiano e in arabo che ha ottenuto un pregevole terzo posto a Radio 1 Rai Demo nell'edizione Giugno/Settembre 2006. Il brano ottiene un buon riscontro oltre che nei vari concerti, anche tra gli addetti ai lavori ed alcune emittenti radiofoniche (Radio Popolare, Radio Wave ed altre).
I Kabìla presentano il loro primo cd, “La città degli alberi”, prodotto da Massimo Giuntini, un concept album interamente dedicato all’Africa, continente ricco di suggestioni, in cui bellezza e povertà si scontrano. Ne deriva un sound etno-pop in cu…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati