Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Esce il 21 ottobre 2014 il primo disco omonimo dei CRONACA E PREGHIERA, band di stanza tra Milano e Firenze formata da Giuliano Billi, Francesco Salvadori, Ljubo Ungherelli e Vanessa Billi, che a un anno dalla nascita produce questo debut album di blues moderno, corrotto da insinuazioni elettroniche e punk.
Chitarre dal sound malsano e synth oscuri si fondono a liriche crude e sarcastiche che tratteggiano lo squallore della sopravvivenza quotidiana.
Al fianco della spiritualità compassionevole di brani quali “Sogni infranti a Paderno Dugnano” e “L’abominevole uomo cupo” trovano posto la vita solitaria ai margini della città (“Condominio”), i rapporti degradanti nelle relazioni di coppia (“Ucciderti a rate”, “Costa meno andare a troie”, “La vita al tempo della crisi”), soluzioni grottesche ai problemi di affermazione sociale (“Le cose sexy”, “Mi sposo un calciatore”).
Nel disco anche un’onirica rivisitazione del brano “La croce” di Alessio Bonomo.

BIO

Cronaca e Preghiera nasce nel gennaio 2013 da un'idea di Francesco Salvadori e Giuliano Billi. Cronaca e Preghiera si dà un anno di tempo per portare a ebollizione un calderone di spunti: le musiche e i film di David Lynch, la vita di provincia, il blues della metropoli, il lato oscuro del vivere quotidiano, la pornografia, il cattolicesimo, le riviste da parrucchiere.
Nella primavera 2014 partono i lavori per la produzione dell’omonimo album di debutto, che vede la luce in ottobre, col supporto del management di Astarte Agency.
Cronaca e Preghiera: la vita al tempo della crisi.
“La cronaca ti invita a riflettere, la cronaca ti invita alla preghiera”.
Ufficio Stampa: AstarteAgency - Cesare cesare@astarteagency.it

Credits

Giuliano Billi: voce, chitarre, synth, drum machine
Francesco Salvadori: chitarre, synth, drum machine, cori
Vanessa Billi: campionamenti, cori e voce
Ljubo Ungherelli: voce
Antonio Polidoro: batteria in “Se ho fame fumo”, TerronVox in “Splendida giornata di sole”
Greta Andriuolo: GretaVox in “Se ho fame fumo”
Alessia Lutzu: SardaVox in “Splendida giornata di sole”

Testi di: Giuliano Billi, Francesco Salvadori e Ljubo Ungherelli (eccetto [9] di A. Bonomo)
Musiche di: Giuliano Billi e Francesco Salvadori (eccetto [9] di A. Bonomo)

Le parole di “Se ho fame fumo” sono di Greta Andriuolo.

Composto, arrangiato, suonato e registrato tra Firenze, Rho, Milano e Cerreto Laghi.
Produzione artistica ed esecutiva: Cronaca e Preghiera.
Registrazione voci, missaggio e mastering: effettuati al Blap! Studio da Antonio Polidoro.
Grafica: Emme Falchetti (http://emmefrombrutal.wordpress.com/photography).
Ufficio Stampa: AstarteAgency - Cesare cesare@astarteagency.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati