Daaz - Daaz - Funamboli testo lyric

25/06/2017 - 20:00 Scritto da Daaz Daaz 0

TESTO

Funamboli

Abbracciami in mezzo a 'sta tempesta..
sono perso in questo sogno proprio come te..
e vivere è ciò che mi resta!
Alla fine morirò comunque come tutti quelli prima di me..
Scusa in partenza cara.. se ti farò del male..
se sarò carezza che lenisce e poi anche pugnale..
usami per il tuo bene! i casso bene i colpi..
non i lividi, ma rimorsi e sensi di colpa sono a farmi male..
amiamoci.. finché i numi ce lo concedono..
e i demoni interiori non recidano 'ste funi
di legami che si intrecciano nell'etere,
tra luci, cicatrici e tenebre, e brividi su per le vertebre!
Baciami oltre le labbra! Baciami l'anima!
in questo incanto vago.. boom!
Deflagra ogni emozione nella bocca dello stomaco..
io sto ma come un mago col magone,
che alla sua illusione non crede più..

Vedi, siamo ancora qua..
sospesi in un sogno di realtà..
funamboli, in bilico, in cerca di equilibrio..
sul filo di rasoio della felicità..

e nonostante tutto non fermarti!
sforzati di continuare a ridere..(di continuare a ridere..)
dopo ogni impetuoso diluvio di lacrime
spunta sempre un iride nell'iride..(nell'iride..)

È un tragicomico destino
l'ironia del fato umano..
dove tutto passa.. il tempo passa..
e noi, non ce ne accorgiamo..

Vedersi veramente nudi nel riflesso di uno specchio..
un divino chiaroscuro.. ognuno in guerra col suo spettro..
ognuno col sospetto: questa non è vita!
La solitudine grida! Brama d'essere capita!
Ma ognuno è un universo unico in espansione..
cova malessere nel nucleo, agogna un'esplosione
nuova, che ristora, in un Big Bang di carte che si mischiano,
prima che Dio ti chiami giro, e le tue chance svaniscano..
si danza in circolo, sudati a piedi nudi..
su un pavimento di miele e frammenti di cuori in frantumi..
siamo solo fiumi in corsa verso lo stesso mare..
il segreto è amare il tempo che consumi..
ora asciuga quelle lacrime! Siamo solo eclettiche
scariche elettriche, in 'sto nubifragio di anime..
Stringimi! E finiamoci 'ste coppe di vinifico vin dolce,
nel vuoto.. su 'ste traballanti corde..

Vedi, siamo ancora qua..
sospesi in un sogno di realtà..
funamboli, in bilico, in cerca di equilibrio..
sul filo di rasoio della felicità..

e nonostante tutto non fermarti!
sforzati di continuare a ridere..(di continuare a ridere..)
dopo ogni impetuoso diluvio di lacrime
spunta sempre un iride nell'iride..(nell'iride..)

È un tragicomico destino
l'ironia del fato umano..
dove tutto passa.. il tempo passa..
e noi, non ce ne accorgiamo..

Vedi, siamo ancora qua..
sospesi in un sogno di realtà..
funamboli, in bilico, in cerca di equilibrio..
sul filo di rasoio della felicità..

CREDITS

Prodotto da Bookjstudio Musica di Giuseppe Dell' Utri Testo di Damaris Azzoni

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Daaz - Funamboli di Daaz:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Daaz - Funamboli si trova nell'album Illusioni, Vita e Paradossi uscito nel 2016.

Copertina dell'album Illusioni, Vita e Paradossi, di Daaz

---
L'articolo Daaz - Daaz - Funamboli testo lyric di Daaz è apparso su Rockit.it il 2017-06-25 20:00:31

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia