Cos'è il Dada Circus? Un'esplosione. Una festa. Condivisione. Un momento di partecipazione. Ed uno di riflessione.

Dietro le quinte di questo efficace moniker si intrecciano le personalità di sei ragazzi della provincia romana differenti per difetti e virtù, per colore dei capelli e interessi.

Il convergere di tratti simili e diversi dà vita ad un'esperienza musicale nuova, reinventata e arricchita nella costruzione del progetto Dada Circus, che nasce ufficialmente nel 2012. Dopo essere stato accolto con entusiasmo dal pubblico durante tutte le esibizioni live che lo precedono, alla fine dello stesso anno viene pubblicato il primo EP “Fuga da Sambeach”, con oltre 400 copie vendute in sei mesi. Inizia un lungo tour di concerti dalla carica travolgente in cui la scrittura sottilmente ironica di Samuele Pasquali, frontman e voce, è accompagnata da Simone Arcangeli (tromba/flicorno soprano), Ezio Bombelli (chitarra), Daniele Di Paolo (chitarra), David Denora (basso) e Fabrizio Candidi (batteria). Nell'anno seguente il Dada Circus si muove inarrestabile in tutte le direzio- ni della bussola partecipando a numerosi eventi, di palco in palco, di città in città, fino ad arrivare a casa propria, nella amata ed odiata capitale. Qui partecipa al concorso nazionale RockTargatoItalia di cui vince la XXV° edizione con un live al Legend Club di Milano, nel settembre 2013. Successivamente il singolo “Stammi a sentire” entra a far parte della compilation “Tutti in aria!!!” di RockTargatoItalia insieme a quelli di altri artisti di fama nazionale.Nel giugno 2013 la band pubblica il suo primo videoclip “Fuga da Sambeach” girato in collaborazione con la JVProduction, alla quale verrà affidata anche la produzione del successivo. Le oltre 14000 visualizzazioni su Youtube e l'apprezzamento dei fan aprono le danze ad un'estate intensa passatà suonando tra festival e contest di ogni tipo: da scARTI di STRADA (durante la quale si esibiscono sopra un camion), Strange Days, Roccalling (secondi classificati), In Vino Veritas a tanti altri. Con il concludersi della bella stagione il bilancio è più che soddisfacente: 26 date nell’estate 2014 e in totale più di 80 nei primi tre anni di vita. Altre soddisfazioni arrivano poi dalla vittoria del AQfestival e dal concorso 1Mfestival organizzato dalla CNI, dove il gruppo si classifica fra i primi 8 in finale su più di 500 partecipanti. A maggio dividono il palco con Fabrizio Moro, aprendo il suo concerto a Guidonia. Il 2015, anno di uscita del nuovo disco, viene inaugurato suonando in piazza Duomo per il capodanno de L'Aquila ed accompagnando i festeggiamenti di migliaia di persone.