Dade City Days - Long Island testo lyric

TESTO

Assomigli a una lettera
ora che non si scrivono più
tu mi ricordi una poesia
quelle che non si leggono più.

Eri più bella vicino a me
che mi credevo Alain Delon,
per un classico d'essai
mi potevo vendere.

Ma adesso ti manca mai il silenzio
che riempivi coi Long Island
ti mancan mai i silenzi che
riempivamo coi Moscow Mule
ti manca mai il silenzio che
riempivi coi Long Island
ti mancan quei silenzi che
riempivamo coi Moscow Mule

Erano i giorni del festival
quando rubavamo sigarette e San Miguel
e intanto ridevamo senza fretta io e te
prendevamo treni fuori orario e Tanqueray
e c'eri tu con me
anche se solo per un weekend
tra Angel Olsen e i Mercury Rev
non so se tu ci ripensi mai,
quante volte ci ritornerai.

Assomigli - come fai? -
a una canzone che non sai.

CREDITS

Musica e testo: Andrea Facchini, Mara Mignani Rec: Alessandro Di Sciullo (Blackdog Studio, Roma) Mix: Matteo Cantaluppi (Mono Studio, Milano) Master: Giovanni Nebbia (Ithil World Recording, Imperia)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Long Island di Dade City Days:

VIDEO Long Island

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Long Island si trova nell'album Free Drink uscito nel 2018 per Nesc'i Dischi.

Copertina dell'album Free Drink, di Dade City Days

---
L'articolo Dade City Days - Long Island testo lyric di Dade City Days è apparso su Rockit.it il 2019-11-22 11:56:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia