Dade City Days - Long Island testo lyric

TESTO

Assomigli a una lettera
ora che non si scrivono più
tu mi ricordi una poesia
quelle che non si leggono più.

Eri più bella vicino a me
che mi credevo Alain Delon,
per un classico d'essai
mi potevo vendere.

Ma adesso ti manca mai il silenzio
che riempivi coi Long Island
ti mancan mai i silenzi che
riempivamo coi Moscow Mule
ti manca mai il silenzio che
riempivi coi Long Island
ti mancan quei silenzi che
riempivamo coi Moscow Mule

Erano i giorni del festival
quando rubavamo sigarette e San Miguel
e intanto ridevamo senza fretta io e te
prendevamo treni fuori orario e Tanqueray
e c'eri tu con me
anche se solo per un weekend
tra Angel Olsen e i Mercury Rev
non so se tu ci ripensi mai,
quante volte ci ritornerai.

Assomigli - come fai? -
a una canzone che non sai.

CREDITS

Musica e testo: Andrea Facchini, Mara Mignani Rec: Alessandro Di Sciullo (Blackdog Studio, Roma) Mix: Matteo Cantaluppi (Mono Studio, Milano) Master: Giovanni Nebbia (Ithil World Recording, Imperia)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Long Island di Dade City Days:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

VIDEO Long Island

video frame placeholder

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Long Island si trova nell'album Free Drink uscito nel 2018 per Nesc'i Dischi.

Copertina dell'album Free Drink, di Dade City Days
Copertina dell'album Free Drink, di Dade City Days

---
L'articolo Dade City Days - Long Island testo lyric di Dade City Days è apparso su Rockit.it il 2019-11-22 11:56:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia