Dade City Days - Luna Park testo lyric

TESTO

LUNA PARK

noia, luci al neon, carillon
volo tra liquide alchimie, tremo
Héloïse, ti prego vestimi d'inchiostro acido

Schiele cullami, di miele sa
il tuo veleno, il tuo congedo serico
non è la cura, non è l'arsenico

narcosi ed estasi
dentro ad un luna park
non ti proteggerei
da me, da me

non è non è non è l'arsenico
non è non è il delirio
non è poi così tragico
non è non è non è l'antidoto
non è non è Andy Warhol
non è sul palcoscenico

se muoio
se muoio
di noia
mi ammalio
se muoio

non è non è non è l'arsenico
non è non è il delirio
non è poi così tragico
non è non è non è l'antidoto
non è non è Andy Warhol
non è sul palcoscenico.

CREDITS

Testo: Gea Birkin Musica: Andy Harsh

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Luna Park di Dade City Days:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Luna Park si trova nell'album VHS uscito nel 2015 per Audioglobe, SwissDarkNights.

Copertina dell'album VHS, di Dade City Days

---
L'articolo Dade City Days - Luna Park testo lyric di Dade City Days è apparso su Rockit.it il 2019-11-22 11:56:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia