Testi in italiano e musiche rock spesso aggressive che lasciano comunque spazio a poesia e sonorità calde

Nati nel dicembre 2007 dalle ceneri di un paio di band del luogo abbiamo subito cominciato a comporre fondendo riff rock classici a ritmiche più moderne e grazie ai testi in Italiano riusciamo ad arrivare molto più vicini al pubblico.
I nostri brani hanno vita propria, ci troviamo in sala prove e cominciamo una jam session. Quando sentiamo qualcosa che ci piace cominciamo a costruirci intorno ponti e strofe. Così nascono le nostre canzoni... in un modo un po' diverso dal solito.
Marco poi aggiunge i suoi testi in Italiano che, possiamo dire, hanno come filo conduttore la Ricerca della Felicità.
Un anno dopo la nascita del progetto abbiamo terminato anche i lavori del nostro primo demo di 5 brani, totalmente autoregistrato, mixato e prodotto.
A Giugno 2009 abbiamo partecipato al concorso aperto a tutta Italia “Pensiero Z” organizzato dal Circolo Culturale Freegano a Pavullo Nel frignano classificandoci primi e vincendo così l'onore di aprire il concerto dei Modena City Ramblers tenutosi il 20 Giugno 2009 a Pavullo.
Nel 2009 ci sentivamo davvero pronti per tentare la sorte con i concorsi nazionali e così abbiamo deciso di iscriverci anche ad “Emergenza” e a “Rock Targato Italia”! Il primo ci ha dato una brutta delusione, decideva completamente il pubblico e purtroppo si sa come vanno quelle cose.
Rock Targato Italia ci ha dato la carica giusta e siamo arrivati alla finale nazionale veramente increduli!
Recentemente un membro (la chitarra solista) ha lasciato la band, ma noi continuiamo più carichi di prima! Marco si è fatto carico della mancanza ed ha imbracciato la chitarra e con tutta probabilità l'uscita di Roberto dal gruppo ci ha unito ancora di più dandoci anche molta più stabilità e vena creativa!
A febbraio 2011 abbiamo registrato in sole 2 giornate il nostro primo CD vero e proprio, 8 brani che racchiudono tutta la nostra sonorità.
Durante il 2012 abbiamo prodotto il nostro primo video ufficiale per il brano “Strade” per la regia di Valentina Arena e per promuoverlo abbiamo intrapreso una piccola stagione di concerti unplugged in alcuni locali della regione. E' qui che Davide si unisce a noi con la sua chitarra ritmica per i concerti dove abbiamo proposto un set di cover e brani nostri arrangiati in acustico.