Dargen D'Amico - In loop (la forma di un cuore) testo lyric

TESTO

[Dargen]

Ha la forma di un cuore
ma in realtà è una macchina per le parole
e se vedi sangue blu e paraflù e la puntina crea il solco
l'elettricità illumina il mondo, come il primo fulmine il primo giorno
e Dio si guarda intorno un solco parallelo alla realtà
se chiudo un occhio giro mezzo mondo almeno ne sogno metà
stammi dietro che chiedo al manovratore dell'ascensore a che piano và
và al piano bar, bene, la seguiamo sù fino a Gesù e giù fino a Belzebù
e poi pic-nic ai piani intermedi
sempre sazio finche credi a ciò che non vedi
e i bassi caldi trapassano le pareti
appannano la stanza e poi scrivo col dito sui vetri
fino a fermarmi sul precipizio
se vuoi che resti vivo metti il disco dall'inizio

RIT. [Dargen]

Ah come posso fidarmi di una musica che
al primo black out non c'è più
e l'infinito è solo un suono, ripetuto in loop X2

[Dan-T]

Vuoi cambiare il mondo con la musica, buon lavoro
io mi accontento se con la musica cambio lavoro
ci sono giorni in cui mi sento il capo
e giorni in cui butterei tutto e rifarei da capo
giorni che faccio discorsi senza capo ne coda
altri che ogni cosa che dico è una strofa
allora scrivo vado in studio schiaccio Rec
ma me ne pento subito dopo come quando mangio da Mc
non è la gente a darmi la sicurezza che mi serve
andare controcorrente non serve a niente
è piccola la terra
ci scontreremo se voi andate contromano come in Inghilterra
non ti costringo a vederla come Danti
infondo su questa terra c'è posto per tutti quanti
Two Fingerz baby musica libera
sul resto ci faccio una croce sopra come la Svizzera

RIT. [Dargen]

Ah come posso fidarmi di una musica che
al primo black out non c'è più
e l'infinito è solo un suono, ripetuto in loop X2

La mia musica è un bisogno d'aria
quando tutti intorno a me respirano bene d'altra aria
non c'è bisogno io non so se cambia il mondo
so che nell'Hi-Fi ho la rivoluzione spenta sell'impianto è in Standby
quando tutti ti danno contro trovi chi ti asseconda
nascosto in qualche disco a notte fonda
il re dell'ampli viene a farmi compagnia
tranquillo Jey solo se ti addormenti vado via
e al risveglio risfoglio copertine lo stereo
il led rosso dell'ampli è termomercurio
il meteo alla finestra dice niente sole tutto nero
fanculo la finestra cambio disco e cambia il cielo
mi lavo mezzo e mi appoggio mezzo nudo al marmo di Milano
ma la finestra da su Malmö e mi ammalo
metto la carne in quello che scrivo
chi mi ascolta mi vede era meglio se mi vestivo

RIT. [Dargen]

Ah come posso fidarmi di una musica che
al primo black out non c'è più
e l'infinito è solo un suono, ripetuto in loop X2

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano In loop (la forma di un cuore) di Dargen D'Amico:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: importata (di @frejabeha con 8 brani), importata (di @gericoplay con 20 brani), importata (di @montolivo18 con 64 brani), importata (di @dottormangone con 14 brani), D' II (di @Shon994 con 8 brani), DARGEN (di @LorenzoGuercioTodini con 8 brani), dargen (di @giuliasan con 8 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone In loop (la forma di un cuore) si trova nell'album D' (parte seconda) uscito nel 2009.

Copertina dell'album D' (parte seconda), di Dargen D'Amico
Copertina dell'album D' (parte seconda), di Dargen D'Amico

---
L'articolo Dargen D'Amico - In loop (la forma di un cuore) testo lyric di Dargen D'Amico è apparso su Rockit.it il 2012-05-30 12:23:05

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO