Descrizione

DAVIDE BUZZI
“RADIAZIONI SONORE ARTIFICIALI NON COERENTI” È IL SECONDO EPISODIO DELLA TRILOGIA DISCOGRAFICA DEL CANTAUTORE SVIZZERO ITALIANO

Rock con alcune ispirazioni derivanti dal country americano e qualche ballata di grande spessore rendono questo lavoro un piccolo gioiellino nel contesto della canzone italiana.

"Radiazioni Sonore Artificiali Non Coerenti" è il titolo del nuovo lavoro del cantautore Svizzero Italiano Davide Buzzi, giunto al suo quinto album sebbene alle spalle abbia oltre trent’anni di carriera, passati ad esibirsi in diverse parti d'Europa e a scrivere canzoni anche per altri artisti.

Il lavoro, parte di un progetto ben più articolato, è il secondo capitolo de La Trilogia. Realizzato a cavallo fra Ticino e Milano, si avvale della collaborazione di una band di apprezzati musicisti italiani e di alcuni ospiti speciali, fra i quali Franco Ambrosetti, ritenuto uno fra 10 più grandi trombettisti jazz al mondo .

La maggior parte delle canzoni contenute in "Radiazioni Sonore Artificiali Non Coerenti" sono state scritte dallo stesso Davide, sia per quanto riguarda i testi come anche per la parte musicale. Escluse naturalmente “Sette fili”, brano inedito di Massimiliano Lazzarato, e le rivisitazione di “Fuoco sulla Collina”, storico brano di Ivan Graziani, “L’emigrante” del cantautore popolare ticinese di origini romagnole Vittorio Castelnuovo - con il cameo della cantautrice comasco/argentina Alex Bartolo - e "Tempo Perso", una canzone quasi inedita di Graziano Rossi, apparsa solo nel lontano 1987 su una rara registrazione in musicassetta della band svizzera dei Departure e oggi ormai introvabile.
Tutti gli arrangiamenti sono stati curati dal chitarrista e produttore Alex Cambise, con in parte l'intervento dello stesso Buzzi su alcune tracce.

Ufficio Stampa Lunatik

* * * * * * * * * * * *

«Le canzoni sono parole che porta il vento e che io cerco di catturare, mettendole su carta prima che possano sfuggirmi dalla mente. Cerco sempre di ascoltarne profondamente il suono, in modo da poterle catturare già complete della loro melodia.
I testi però sono la parte preponderante del mio lavoro. Quando scrivo cerco sempre di trasporre lo stesso spirito che ritrovo nel suono del vento, fino ad arrivare a raccontare le mille sfumature della vita, stravolgendo ogni certezza e ponendo a me stesso e all’ascoltatore enigmi di fondo sui quali riflettere.»

Davide Buzzi

Credits

Davide Buzzi: Chitarra e Voce
Alex Cambise: Chitarre, Basso, Mandolino, Tastiere
Lizh Petty: Cori
Ernesto Bacigalupi: Basso
Fabrizio Carletto: Basso
Xenia Bysecamp Brown: Tastiere
Oscar Palma: Batteria

Special Guests:
Franco Ambrosetti: Flicorno in AMERICANFLY.chat
Sammy Platania: Voce annuncio in AMERICANFLY.chat
Isolina Devittori: Voce intro e finale in R’ASAN
Judith Emeline: Voce in MAMA
Alex Cambise: Voce in IMPOSSIBILE
Alex Bartolo: Voce in l’emigrante
Riccardo Maccabruni: Pianoforte in TEMPO PERSO (Intro)
Nicola Manniello: Pianoforte in tempo perso

Produzione Artistica e Arrangiamenti:
Alex Cambise

Registrato e Mixato:
Astrea Digital Studios di Vigevano (PV) da Alex Cambise

Voci:
Zerodb Record di Assago (MI) da Sammy Platania e Alex Cambise.

Flicorno:
HRS - Heaven recording studio di Lugano da Roberto Colombo

Produzione Esecutiva:
Vittorio B. Grandi e Alex Cambise

Edizioni musicali:
Pony Edizioni Musicali; tranne:
L’EMIGRANTE, Castel Vox;
FUOCO SULLA COLLINA, Universal Edizioni Musicali Srl

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO