Lucifero Alchemico

Lucifero Alchemico

Deca

2021 - Sperimentale, Industrial, Elettronica

Descrizione

Il progetto - nato nel 2016 - è frutto di un processo di creazione di sonorità totalmente originali prodotte in parte con strumenti tradizionali (pianoforte, sintetizzatori) e in parte con i mezzi più disparati (voci registrate nel sonno, attrezzi meccanici, rumori ambientali, suoni chimici, interferenze elettroacustiche). Sonorità poi elaborate e manipolate per essere utilizzate nella composizione musicale vera e propria.
La fase di registrazioni e rifiniture si è protratta fino al 2018 perché intervallata da altri progetti, tra cui collaborazioni con la RAI, ristampe su vinile di vecchi lavori inediti e colonne sonore.
Incentrato sui temi dell'alchimia, dello gnosticismo, del luciferismo, il nuovo album si veste di una copertina ricca di grafie e iconografie legate a questi temi.
I quattro brani della durata di precisi 11 minuti ciascuno sono mini-suite in tre movimenti e sono stati registrati con tecnologie sia analogiche che digitali, subendo poi vari processi di filtraggio che rendono l'ascolto a tratti tridimensionale grazie a particolari risonanze.
Oltre alle citazioni di nomi legati alla cultura esoterica quali Fulcanelli e Eliphas Levi, Deca evidenzia un particolare riferimento al fosforo che è l'elemento alchemico chiave per il tradizionale legame con la figura dello gnostico-luciferiano

Credits

Supporto: CD e digitale
Etichetta: Atom Institute
nr. catalogo: ACD 011 T
Musica composta, arrangiata ed eseguita da Federico De Caroli "Deca"
Tutti i suoni sono stati creati ed elaborati da Deca
Prodotto e registrato tra l'estate del 2016 e l'autunno del 2018 presso Atom Institute
Mixato e masterizzato presso MazziFactory da Alessandro Mazzitelli e Deca nel gennaio 2021
Progetto grafico a cura di Atom Art.

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO