Delirememami - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Senza aspettare

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

SENZA ASPETTARE

Cerco cose dolci e giuste, amico mio,

sognando di essere come mai sono stato io.

Vorrei raccontare a molti, tutto ciò che so

di un selvaggio cuore, dare tutto ciò che ho.

..forse come il vento sei stato in aria sai,

e come noi hai sofferto, per i tanti guai.

Hai usato spesso i denti masticando parole,

fra gli sbagli di una vita e la certezza di pagare.



Ma la mia voce roca tra le note volò via,

e non so se c'è o c'era qualcuno che capiva:

quando parlavo di un sogno o di questa realtà,

del presente, del passato o di ciò che poi sarà.

mi spinsero, ci spinsero, a chiederci, a chiedermi,

se fossi: ancora vivo!

ma sapevo, potevo, andare, lottare,

per mostrare ancora il mio viso,

a qualcuno, a più di uno, nel bene e nel male,

a difesa...del nostro nido…e andai deciso.



Mi ha aiutato a vivere, chi più non c’è,

come un tenace respiro, sopravvive in me.

Spendere un’altro giorno, in questo mondo malato,

glielo devo, e a mollare, non ci sono abituato.

...forse come il vento un’altra storia avrà,

colui che adesso cerca un’altra verità.

lascerà i sogni duri, dentro al suo cuore,

tra l’odio di una vita e il bisogno d’amore.

lo spirito non cade, se lo porti con te,

o ti controlli “amico” o farà cadere te;

perché da sempre i pugni, c’è chi l’ha presi già,

ma il resto è un altra storia, c’è chi poi la canterà.



Mi spinsero, mi spinsero , le lacrime, le lacrime,

di nuovo: a cantare, a resistere!

per tirar fuori, e tiro fuori, la testa, la testa,

quanto basta a respirare.,

controtempo, con il tempo, in faccia, in faccia,

tasche vuote…senza aspettare…mi lasciai andare.

Album che contiene Senza aspettare

album Demo 2007 - DelirememamiDemo 2007
2007 - Cantautore, Rock, Folk
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati