Dellino Farmer (Il BioRapper)

Rap dialettale lombardo.
Campagna, letame, cascine, vino, paesi, ignoranza bonaria, folklore, superstizione, arroganza, tradizioni e leggende, paura dei palazzi con più di 5 piani, amante del silenzio, sto male quando vedo tagliare le piante.

Dellino Farmer muove i primi passi della sua carriera artistica nel 2008 e nel 2010 pubblica il disco “Raccolta Dialettale” come Italian Farmer. Nel 2012 esce il disco “Trenta piò” e collabora con il cantautore dialettale Piergiorgio Cinelli per il brano omonimo, canzone di denuncia dal forte contenuto ambientalista. Sempre nel 2012 partecipa al disco di Herman Medrano “Nosseconossemo” al fianco di artisti del calibro di Caparezza, Roy Paci, Oliver Skardy e Natalino Balasso.
Nel 2014 Piotta inserisce due suoi brani originali nella compilation Hit Mania Street Art.
Lavora con Dj Beat a diverse sigle radiofoniche e viene premiato dalla trasmissione Lo Zoo di 105.
Sul finire del 2014 pubblica il disco “BioRap” anticipato dal singolo “Come i Panda”.
Nel 2016 esce “Riciapet” e i videoclip dei primi due singoli estratti “Sa tromba mai” e “Welcome to Padania” ed è ospite di Pino Insegno nella trasmissione Voice Anatomy in onda su Radio 24.
Nel 2017 pubblica a sorpresa “Riciapet 2” contenente un feat. con Riccardo Maffoni.
Molto numerosa è la videografia di Dellino Farmer che in pochi anni ha superato le trenta produzioni e collezionato centinaia di migliaia di views.
Nel 2018, in occasione dei dieci anni di carriera, Dellino Farmer darà alle stampe il suo primo best of “The Best-ia”, dal 14 dicembre in digitale e nei negozi di dischi (distr. fisica IndieBox Music / Self, distr. digitale IndieBox Music / Artist First), e lo presenterà dal vivo sabato 15 dicembre dal palco del Latte + Live di Brescia.