deNITTIS - Ascolta e Testo Lyrics Per quei giorni migliori

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

i seguaci sopravvivono al capo / ma lo troveranno / hanno mangiato la sua carne / hanno bevuto il suo sangue // ti ho dato un nome / te l’ho scritto sulla mano / ma non lavarla / o lo dimenticherai // scrivilo sui muri / sopra la testa / nella stanza dove dormi / in alto / dove nessuno lo cancelli // bambini continuate a giocare / in strada / anche se passan le auto / bambini continuate a giocare / in strada / anche se passan le auto / il pensiero sul respiro e il vapore sale / mi piace quell’odore // il paziente è sveglio / e chiede di sua madre / qualcuno ha sentito / lo consolerà // devo poter annotare / per quei giorni migliori / quando ci sarà / chi sia in grado di capire // bambini continuate a giocare / in strada / anche se passan le auto / bambini continuate a giocare / in strada / anche se passan le auto / il pensiero sul respiro e il vapore sale / mi piace quell’odore

Album che contiene Per quei giorni migliori

album Zebra - deNITTISZebra
2013 - Elettronico Ribéss Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati