Leggi la recensione

Descrizione

Dieci tracce in cui si scontrano il blues e il grunge, i Black Keys che incontrano i Nirvana mentre tutti insieme vanno a cena con i Pixies: gli anni '70 e i '90 senza soluzione di continuità, una serie di piccole schegge impazzite che non hanno paura di uscire dai percorsi del solito binario strofa-ritornello. I testi, in italiano, raccontano di rapporti difficili, in cui le amicizie si trasformano spesso in dissidi e le storie di coppia diventano dissapori per poi tornare al punto di partenza. È un disco ruvido ma non per forza rabbioso, una fotografia dei momenti in cui si riflette per cercare una via d'uscita, possibilmente condivisa.
Tutto il disco è stato registrato in proprio dentro a un garage della periferia di Roma Est. Anche mix e mastering sono operazioni fatte in casa, senza appoggiarsi ad alcuno studio.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati