di noi stessi e altri mondi - Nuvole testo lyric

TESTO

Appartengo alle nuvole
Alle storie che scrivo su pagine vuote
Pagine sgualcite.
Appartengo ai passanti
Alle persone che incontro nell’andirivieni
Dei miei viaggi di tutti i giorni.
Non vi appartengo,
non mi appartenete.
Appartengo ai binari
Alle rotte battute da uomini folli
Uomini agitati.
E appartengo al mare
Lo specchio del mondo, il silenzioso custode,
l’immenso.
Non vi appartengo,
non mi appartenete.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Nuvole di di noi stessi e altri mondi:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Nuvole si trova nell'album Equorea uscito nel 2017 per I Dischi del Minollo, Audioglobe, La stalla domestica - produzioni e concerti, Believe Digital.

Copertina dell'album Equorea, di di noi stessi e altri mondi
Copertina dell'album Equorea, di di noi stessi e altri mondi

---
L'articolo di noi stessi e altri mondi - Nuvole testo lyric di di noi stessi e altri mondi è apparso su Rockit.it il 2021-04-26 14:15:19

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO