I Diplomatics nascono a Vicenza nel 2013 e sono 6 musicisti con solida esperienza nella scena rock e punk del nord est (Super Sexy Boy 1986, Speedjackers, i Melt). Traggono ispirazione da pietre miliari del Rock’n’Roll come Rolling Stones, MC5, The Who, Ramones, Dead Boys, Velvet Underground, The Saints, Radio Birdman.
Fin dagli esordi hanno condiviso il palco con band del calibro di Buzzcocks, Dictators, Fleshtones, Morlocks, Giuda, Nikki Corvette, Jack Oblivian, Dirty Fences, Lisa & The Lips, Vic Godard & Subway Sect, The Kids, Slaughter & the dogs e altri.
Nel 2013 registrano un primo EP omonimo contenente due singoli, tra cui il primo video "Shadow".
Senza mai fermare l'attività live i Diplomatics registrano e producono il loro album d'esordio uscito nel Novembre del 2014 e dal titolo "Don't be scared, here are the Diplomatics", da cui vengono tratti i singoli "Monkey me" e "Who I am".
Nel febbraio 2017 presentano il loro nuovo disco "I lost my soul in this town" il quale esprime al meglio la maturità sonora raggiunta dalla band la quale attualmente fonde nel migliore dei modi ogni influenza musicale avuta: rock and roll, punk, soul, funk e noise. Il primo singolo estratto è "Hey loser, you poser!".

www.facebook.com/diplomaticx