Descrizione

Don Juan and The Saguaros sono una realtà emergente nel variegato panorama musicale della capitale. Guidato da Don Juan, autore, cantante e leader della band, il gruppo si inserisce a pieno titolo nella scena che negli ultimi anni ha saputo rivalutare e dare nuova vitalità alla tradizione musicale americana di estrazione folk, country e blues.
La loro musica e’ il frutto dell’incontro tra le composizioni di impronta cantautoriale di Don Juan e la solida sezione ritimca della band.
Il repertorio del gruppo, composto unicamente di brani originali, spazia dal folk all'alt/country, ed è figlio di ascolti appassionati che spaziano da Bob Dylan a Johnny Cash passando per The Band e gli Everly Brothers. Come risultato naturale, i concerti dei Don Juan and The Saguaros sono coinvolgenti e vivaci, a tratti persino ballabili, ma comprendono anche delle partentesi più intime e distese, caratterizzate dall’utilizzo di strumenti acustici.
Il primo disco dei Don Juan and The Saguaros (omonimo e ditribuito da Goodfellas) esce il 10 Aprile e contiene 13 brani. L’album ha visto la partecipazione di alcuni noti musicisti in ambito roots/americana:

Antonio Sorgentone (piano),
Mirko Dettori (fisarmonica),
Mario Monterosso (chitarra elettrica),
Flavio Pasquetto (pedal Steel e lap steel guitar) Andrea Anania (banjo).

Don Juan, autore e cantante della band, ha vissuto gli anni dell’adolescenza tra il Messico e il sud degli Stati Uniti, dove - assorbendo le sonorità locali - ha cominciato a strimpellare la chitarra acustica e l’armonica a bocca. In quegli anni ha composto i suoi primi brani con l’intento di rendere omaggio ai suoi principali autori di riferimento (come Bob Dylan o Johnny Cash). Al ritorno in Europa il suo interesse si era già allargato ad altri ambiti della tradizione americana come blues, country e rockabilly.
Nel 2011 pubblica un primo album da con il moniker “The Gamblin’ Hobo”.
Il disco composto da 10 brani originali (e tra i cui ospiti figura il bluesman americano Luke Winslow King) ottiene ottime recensioni.
Nel 2012 forma una nuova band con l’intento di dare un taglio piu’ ritmico alle sue composizioni, che rimangono di impronta cantautorale.

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati