Descrizione a cura della band

ARMAGEDDON insieme a Clementino. EQUALIZER con OluWong. STILE LIBERO insieme ai FREESTYLE CONCEPT. E finalmente DOPERA, primo disco solista di uno fra gli artisti più promettenti del panorama “giovane” di Napoli : DOPE ONE.

Il disco, distribuito da Self per l’Etichetta Jesce Sole, contiene diciassette tracce e un innumerevole quantità di ospiti che rimarcano in maniera evidente la grandiosità e l’eccellenza Partenopea. Fra questi non potevano mancare ad esempio i SANGUE MOSTRO, CLEMENTINO, JOVINE, i 99POSSE e la voce soul di WENA.

DOPERA, prettamente in dialetto Napoletano, è un disco sincero e concreto, che si valorizza per il semplice fatto di essere l’opera prima di uno degli artisti più Hip Hop in Italia. DOPE ONE, con la sua immediatezza e trasparenza, è porta voce di un messaggio autentico : fatto di strada, rispetto, amore e gavetta. Poco incline al gossip e ai fronzoli estetici, DOPE ONE propone un prodotto hard core. Fatto di rime, note e passione.

In DOPERA emerge in maniera chiara la voglia di comunicare e la voglia di cambiare. La vita e i problemi di tutti i giorni, l’attuale stato delle cose, il mondo, il sociale, la stessa scena HipHop. Tutto viene espresso e raccontato attraverso esperienze personali e sensazioni. DOPERA è un contenitore di pensieri, che non diventano però il consueto manifesto Politico. Non c’è volgarità, non c’è pressione. I testi sono carichi di grinta e motivanti senza apparire oppressivi. DOPE ONE si concentra anche sul mondo dei giovani, sull’importanza delle istituzioni e sulle capacità personali di ogni individuo di dire NO. Molto forte è l’attenzione di questo artista per il suo territorio : Napoli. Città spesso citata fra apprezzamenti e limiti. Il suono proposto in DOPERA, curato da tantissimi produttori fra cui ICE ONE, OLUWONG, SONAKINE, BREAKSTARR, APOC e SODO STUDIO, è eterogeneo e rende il disco fruibile e dinamico grazie a suoni che spaziano dal classic hiphop a quello più funk e attuale.

DOPERA è un disco maturo e prelibato, che sa farsi apprezzare per la sua genuinità. In copia fisica o digitale, resta un disco da collezione che i cultori dell’Hip Hop non possono farsi scappare.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati