la band reggae dall'anima hip hop

I DotVibes nascono nella primavera del 2005 da un piccolo nucleo di cultori della musica reggae, con il semplice intento di divertirsi e di provare a riprodurre quell'insieme di sensazioni e sonorità che la musica reggae gli aveva trasmesso in quegli anni. Ciò che ne scaturisce è un new roots che unisce le classiche sonorità della isla jamaicana ad un'anima hip hop soul, che lascia comunque spazio all'emergere di un sound più moderno e affine allo stile reggae Europeo.
Nel maggio del 2008, la band si aggiudica la vittoria dell "Italian Reggae Contest" all'interno del progetto " European Reggae Contest " organizzato da Rototom Sunsplash e parte per un tour che li porta a calcare i palchi dei più importanti reggae festival della penisola come Rototom Sunsplash, Sikula reggae festival, Gusto dopa al sole, Sardinia Reggae festival.

Nel 2009, conclusa la lavorazione del primo ep "Drop the love Bomb" prodotto e mixato da Paolo Baldini e masterizzato al "Wolf Studios" di Londra, i DotVibes partono per un tour promozionale che oltre a toccare molte location italiane, li porta a concludere la promozione dell'ep in Polonia, come head liner al Reggae Dub Festival di Bielawa. Dal settembre del 2009, la band inizia la lavorazione del primo Lp, sempre targato dalla produzione di Paolo Baldini.
"Inside this bubble", questo il titolo dell'album, vede la partecipazione di artisti come Bunna degli Africa Unite, Peter Truffa dei Bluebeaters e Jacob dei Mellow Mood.

Nel 2012 pubblicano il fortunato " Now Think about it ", il cui videoclip è scelto da Mtv New Generation per la rotazione televisiva, che anticipa l’uscita del nuovo Ep .

E' disponibile in freedownload dal sito www.dotvibes.it “Shine a Light on Me”, nuovo Ep dei DotVibes, da giugno 2013 in tour in tutta Italia.