Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Dopo aver pubblicato un EP di quattro canzoni autoprodotte, dal titolo Wright of Vacuum su cassetta, Matteo partecipa con il brano ‘​Language​’ alla compilation ‘​C16•PureItalianGems​’, un'antologia che raccoglie il meglio   dell’underground indipendente italiano, edita da Lady Sometimes Records.
Inizia così la stesura dei nuovi brani e la collaborazione con LSR, che sfocia nel debutto ​To Load the Feeling of a Trembling Whisper​.   
Ispirazioni 80s a tutto tondo: già dall’opening track ‘​The Time You Spent on Your Promises’, si nota come al    gusto dark del post-punk classico e alla voce​ Japan, grave e profonda di Matteo, si uniscano i ritmi più          danzanti della synthwave. Quello che potrebbe sembrare un ennesimo esercizio di stile, viene invece           scombinato dalla presenza delle chitarre,veri e propri squarci scintillanti e dream-pop che scuotono e ravvivano l’omogeneità tipica del revival ​wave.    
Un genere rivisitato da cima a fondo, come nella title track omonima, che osa un ritornello pop degno dei       migliori Human League e Soft Cello la finale ‘​Nothing Means Regression’ che fonde una scrittura à la Swans/The Sound con le sognanti derive ​Cure-iane​ del periodo Disintegration.

Credits

Voce, Basso, Programmazione batteria, Chitarra, Synth, Registrazione, Missaggio, Mastering: Dull Company Myself.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati