Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Non è morto nessuno è il primo disco di elio p(e)tri e nasce dalla collaborazione con Matteo Dainese aka "Il cane" (già batterista di Ulan Bator, Jitterbugs, Meathead e Here) che ne ha curato la produzione artistica.

Conosciutisi su My Space grazie a una richiesta di amicizia (anche se nessuno dei due ricorda esattamente chi l'abbia chiesta prima) i due, a partire dall'estate del 2009, hanno iniziato a lavorare insieme su una serie di demo casalinghe, registrate tra il 2005 e il 2008 in diversi appartamenti romani. Arrangiato per intero in una full immersion estiva di due settimane a Odense, "Non è morto nessuno" è stato registrato tra Roma, Udine e la Danimarca, frutto di quasi un anno di lavoro, portato a termine anche grazie alla collaborazione di diversi amici musicisti che vi hanno suonato.

"Non è morto nessuno" è un disco interamente in italiano, ma che di italiano ha solo i testi.

Ufficio Stampa: Barbara Santi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati