De Dam

EM4NCIPATION

2019 - Rock, Jazz

Descrizione

De Dam è un viaggio musicale, a cavallo tra rock e jazz, nella Amsterdam del giorno d’oggi, con la sua peculiare moltitudine di contraddizioni. La melodia, con la sua pacatezza, culla l’ascoltatore seducendolo, ma nascondendo dentro di sé le insidie di una città mutevole, in cui la grande attenzione alla cultura e l’attitudine liberale confinano con uno spiccato gusto per il proibito. Il tutto si traduce in un ritmo incalzante, efficace – o olandese per meglio dire – in cui si insinuano i suoni dei synth, quelli tipici dei dischi di Bowie o perfino dei Pink Floyd.
Il brano, nato da un’idea di Massimo Imperatore, è composto, arrangiato e interpretato da Em4ncipation, con la partecipazione di Daniel Bestonzo ai synth. Come nel primo singolo, Step Lively, anche con De Dam la band trova linfa vitale nella ricerca e nella contaminazione tra culture musicali diverse.

Credits

EM4NCIPATION sono Alessandro Rossi (batteria), Andrea Lombardini (basso), Massimiliano Milesi (sax) e Massimo Imperatore (chitarra).

De Dam con la produzione artistica di Andrea Lombardini, è stato mixati da Antonio Nappo al Q Recording Studio e masterizzato da Federico Pelle al The Basement Studio di Vicenza.

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia