Eppy (EP) Come in un caleidoscopio Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sguardo immobile penetrante
Senza muover dito senza sbatter ciglia
Capace di infrangere il vetro in sottili schegge affilate
Respirando appena senza spostare l’aria
Nella stanza dalle pareti gelide e bianche si riflettono
Come in un caleidoscopio si frammentano
Lo specchio è come un varco
La porta di un mondo diverso
C’è un tavolino su tre piedi
Nero d’ebano con decori rinascimentali
E’ davvero bella sembra non avere età
Con i piedi scalzi l’uno sopra l’altro
Sulla poltrona appoggiata al tavolino lei
Lo specchio assorbe ogni immagine
La imprigiona senza definire i contorni
Le pareti si riflettono
Come in un caleidoscopio si frammentano
Lo specchio è come un varco
La porta di un mondo diverso

Album che contiene Come in un caleidoscopio

album In uno dei mondi possibili Eppy (EP)
In uno dei mondi possibili 2007 - Rock, Pop

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani