Enzo Jannacci - Rido testo lyric

TESTO

Rido, Rido di tutto Rido
non faccio apposta Rido
questo è il mio mestiere


Rido, se cade Thoeni Rido
perdo un cognato Rido
è quasi un mio dovere


Rido, la gente non capisce
il gatto sulle strisce
non si può tradire


Rido, quando mi pare Rido
c'ho neanche voglia e Rido
e poi non rido più


Rido, nullatenente Rido
per il tuo bene Rido
l'amor non sa tacere


Rido, son sempre in rosso Rido
faccio la fuga e Rido
qualcuno deve avere


Rido, la gente non capisce
il gatto sulle strisce
non si può tradire
Lyrics


Rido, quando mi pare Rido
c'ho neanche voglia e Rido
e poi non Rido più


Rido, mi rigo i dischi e Rido
non sento l'eco Rido
son marce anche le pere


Rido, non c'è più posto e Rido
guardo una pizza e Rido
non si può mai sapere


Rido, la gente non capisce
il gatto sulle strisce
non si può tradire


Rido, chiude la ditta Rido
tolgo il disturbo Rido
e poi non Rido più


Rido, quando mi pare Rido
quando mi gira Rido
e poi no rido più


Rido se gira l'onda Rido
se cambia il tempo Rido
si salvi sempre chi può.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Rido di Enzo Jannacci:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: jannacci (di @davide.c.maggigmail.com con 43 brani), grazia (di @grazia61 con 107 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Rido si trova nell'album O vivere O ridere uscito nel 1975.

Copertina dell'album O vivere O ridere, di Enzo Jannacci
Copertina dell'album O vivere O ridere, di Enzo Jannacci

---
L'articolo Enzo Jannacci - Rido testo lyric di Enzo Jannacci è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:16:40

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO