Ercole - Peter Pan testo lyric

11/05/2020 - 17:31 Scritto da Ercole Ercole 6

TESTO

E quando correvamo così
Immersi dentro al fiume delle nostre vite
Come un alpinista che ricerca la vetta
Sotto la sua pelle
Prendo una birra, una cartina, una cartina
E la mia buonuscita
Sento glaciali i tuoi occhi verdi su di me
Mentre raccolgo le mie cose
E ti bacio sulla fronte

Perché mi sento normale in questo mondo che non lo è
Perché mi sento normale in questo mondo che non lo è
Esco di casa di corsa chiudo gli occhi e vedo te
Perché mi sento normale in questo mondo che non vuole

Sono un moderno Peter Pan
Ma non so volare
E rimango fermo sopra palco a chiedermi
Perché non ti togli i tuoi vestiti
E non diventi la mia Wendy?

Perché mi sento normale in questo mondo che non lo è
Perché mi sento normale in questo mondo che non lo è
Esco di casa di corsa chiudo gli occhi e vedo te
Perché mi sento normale in questo mondo che non vuole

E buttiamoci le storie vissute alle spalle
Le docce fredde, le mani rotte,
Le tasche vuote, i nostri sogni ad asciugare sul davanzale
Perdiamoci per sempre
Dentro questa notte
Davanti alla stazione
Come se il domani fosse un posto migliore
Dove poterci baciare senza pensare
Per poter essere noi

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Peter Pan di Ercole:

VIDEO Peter Pan

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Peter Pan si trova nell'album Asfalto uscito nel 2019.

Copertina dell'album Asfalto, di Ercole

---
L'articolo Ercole - Peter Pan testo lyric di Ercole è apparso su Rockit.it il 2020-05-11 17:31:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia