Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione

Due pezzi nuovi. Due lati di un 45 giri.
Due pezzi che parlano del “male di vivere” in modo diverso.
“Constrictor”, sul lato A, è affabile, pop-rock, ma stringe piano le spire, gira intorno a pochi accordi, sinuosa, concedendosi rassicuranti start e stop su una base in quattro quarti per poi colpire all’improvviso.
In “Noia e bon ton”, invece, gli es giocano a fare i fantasmi, immersi nei suoni ambientali, facendo scricchiolare gli strumenti, parlano di abbandono a una stanza vuota, nei riverberi.
Gli es confezionano un disco espresso, alla vecchia maniera.
100 copie in vinile 7 pollici, confezionate a mano, 50 in nero, 50 in bianco, con dentro due canzoni scritte a macchina, da far girare sotto la puntina.

Credits

Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2012

Registrato da Damiano Cavallin tra la sala prove dei Valentina Dorme e NORMAN(dia), per poi arricchirlo e modificarlo al Little Horse Recording Studio.
Ritoccato, mixato e masterizzato in località segreta da Francesco Franz Fabiano.

Gli es questa volta sono: ALes (voce, chitarra), Mario Gentili (basso, cori), Simone Faggian (batteria), Tina (voce, cori), Simone “Zaffa” Zaffalon (tastiere, chitarra), con la preziosa partecipazione di Damiano Cavallin per alcune parti di chitarra.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati