indie rock banda

Jack on Tour (winner band 2012)
Best Italia Wave Band - Basilicata (2012)
(Anno di Formazione 2011)
(Voce principale e batteria Riccardo Puntillo, Chitarra e Tastiera Pietro Galli, Chitarra Leonardo Benedetto, Basso Edoardo Puntillo, Percussioni Aris Volpe)
Una peculiarità della banda è il cantante-batterista, Riccardo Puntillo che viene accompagnato nel canto da tutta la banda. La musica è un insieme di ritmiche scheletriche, di aperture dinamiche e di melodie viscose e ballabili che restano appiccicate addosso. Dal vivo, grazie all’energia e alla vitalità profusi sopra il palco ed in mezzo al pubblico, la banda rende le performance uniche ed indimenticabili.
Durante l’autunno-inverno 2011-2012 registrano presso il Krikka Studio a Bernalda, il loro primo lavoro discografico intitolato “banananas”, dal nome di uno strano frutto che hanno trovato durante il loro viaggio in Messico.
L’ Ep contiene 5 brani la punkeggiante all the kidz (di cui esce anche il videoclip come primo singolo della band), la tropicale banananas, la riottosa chappolines, la poppeggiante never get out of pop e l’inno post-folk esquelito.
Dopo la vittoria all’ Italia Wave - Basilicata del 2012 sono in giro per la promozione del disco, che li porta in giro per locali, circoli, centri sociali e festival dalla Toscana fino alla Sicilia.
Ad ottobre partecipano al Jack on Tour, che li porta sui palchi del Circolo degli Artisti a Roma e all’ Alcatraz a Milano dove vincono il contest.
Grazie a questa vittoria registrano un nuovo ep intitolato "youwho", presso il Tune Studio a Milano, con la supervisione artistica di Sergio Carnevale (Bluvertigo), Federico Poggipollini (Ligabue) e Roberto Dell'Era (Afterhours).
L' ep contiene 5 brani esquelito, one million, monkeyz, eternit love e weekly leaks.
Ad ottobre partecipano al Mei di Faenza, dove presentano il disco. Negli stessi giorni esce il videoclip di eternit love per la regia di Dino Lacanfora.