Descrizione

Inettitudine-Storie di Vinti è una raccolta di storie. Storie di personaggi sconfitti dalla vita, raccontati con la potente arma dell'ironia, sia nelle parole, che nelle parodie di molti generi musicali.
Un disco tragicomico, che esordisce con la trilogia del nostro antieroe Toni Bragagnola, un cowboy insignificante, che si innamora di Lay, la quale però appartiene al temibile Bill Puddinga. Una storia di fallimenti, viltà e delusioni. Passa poi alle storie dei due eroi di El Acebo, sconfitti dal mistico Leviatano, a noi stessi, inetti inventori di una canzone che poi Beiòns ci rubò e fece propria. Prosegue con la vicenda dei due rivoluzionari Asino e Somaro, e poi con quella dello Smeriglio (simbolo dell'Inettitudine e del disco intero) un rapace dai sogni interrotti per un'icomprensione con l'Onnipotente. Il finale è affidato ad un facchino che non ne può più del suo lavoro, ed infine la novella di 'Inettitudine' si conclude con uno dei più grandi problemi della civiltà moderna: trattenere il bisogno di evacuare senza compromettere lo slip!

Le storie sono variopinte, così come lo sono i suoni che le accompagnano, dal western al rock più classico, dallo swing al reggae, sino al punk più old skool. La chitarra acustica e la voce narrante fanno da fil rouge lungo tutte le tracce. Non si tratta di racconti demenziali, bensì di storie che raccontano, con parole attente, rime pesate e giochi di parole mai-mancanti, tramite personaggi inetti e pittoreschi, lo stato di inettitudine, e di come affrontare il tragico, con il comico.

Credits

Members: Andrea la Tesi Fabris - Vocals/Guitar/Molto pelo Pietro l'Antitesi Castello - Vocals/Guitar/Sex Appeal Alberto la Sintesi Fabris - Vocals/Guitar/Sete Appeal Leonardo l'Ipotesi Ziche - Lamento/Drums/Chinotto?

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati