Descrizione

“Siamo arrivati in un momento storico dove non c'è una grossa differenza tra un partito, una religione o una squadra di calcio”.

“Voglio fare il papaboy, per un bisogno di superficialità, perchè mi piacerebbe essere felice ignorando la vera realtà, vedere il pontefice alla stregua di un novello Kurt Cobain, tifarlo come una finale di Champions League pensando che basti sentirsi “buoni” per scaricarsi la coscienza...e puntare dritti al Paradiso!”.

3 nuovi brani (piu’ una bonus track) per un originale pop rock cantautorale, in cui confluiscono le varie esperienze dell’artista maturate sui palchi di tutto il mondo!

“Non sono andato a cercare collaborazioni strane perchè oggi va di moda fare i dischi con duecento featuring, senza contenuti, senza canzoni ma con i duetti, per la proprietà transitiva dei fan.
Ho preferito mettere nel cd il mio sound, sviluppato con i miei amici/musicisti che suonano con me da molti anni”.

Oltre al primo singolo “voglio fare il papaboy”, lanciato in questi giorni da un divertente video promozionale che si rifa’ alle sfide di guareschiana memoria alla Don Camillo e Peppone (www.youtube.com/watch?v=so5h4l3tlcc), altre due notevoli canzoni, “francesca lasciami dormire” e “stralunata”.

“FRANCESCA LASCIAMI DORMIRE è una canzone fortemente battistiana. Sia musicalmente che a livello tematico. La ballad dal cd. Volevo portare la storia raccontata da Mogol in “Non è francesca” al livello successivo, dopo quel “no, non può essere lei”... e così mi sono immerso in questo amore finito dal quale sembra impossibile staccarsi. E' una canzone onirica ed esasperata, in cui in ogni cosa rivedi un po' di lei, e non puoi nemmeno chiudere gli occhi e dormire, perchè solo il tempo, le stagioni, i chilometri o un nuovo amore potranno fartela superare”.

“STRALUNATA è sicuramente il pezzo più solare dell’EP. E’ una specie di quadretto astratto dove subentrano parecchie simbologie, un ritratto femminile un po’ naif, uno sguaiato inno alla vita!”.

Ironia beffarda e grandi profondita’, dove confluiscono echi di grandi artisti italiani come battisti, rino gaetano, vasco rossi, su sonorita’ eterogenee che spaziano dal puro rock’n’roll ad atmosfere rarefatte alla brian eno.

Il cd e’ disponibile nel sito www.fabiopoli.com, in cui e’ possibile ascoltare in anteprima i brani in alta qualita’, visionare il video promozionale ed accedere ad una press area contenente foto, biografia ed interviste.





Fabio Poli
VOGLIO FARE IL PAPABOY
© 2010
Contatto diretto: Fabio Poli 3284667170 (tutticomematti@libero.it)
Ufficio stampa: Francesco Verni (francescoverni@hotmail.com)
Web Site: www.fabiopoli.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati