Fabio Siviero - Ascolta e Testo Lyrics Mi Piace

Brano

00:00
 
00:00

Credits Mi Piace

Fabio Siviero: Tres Cubano, Chitarra, Voce
Fabrizio Barbareschi: Percussioni
Andrea Caggiari: Basso

Testo della canzone

Mi piace guardare negli occhi e vedere un sorriso sbocciare
Sorridere alla gente che incontro, che passa e che se ne va
Mi piacciono le strette di mano decise ma senza far male
Brindare alla Musica, far tardi e fermarsi a cantare.
Mi piace il silenzio di notte che copre i rumori della città
Pensare risposte a domande che mai nessuno mi farà
Mi piace cercare il senso di cose più grandi di me
Soffrire, impazzire e sperare che forse è meglio se non c’è

Mi piace lasciare che sia il tempo a organizzare me
Viaggiare e considerare per meta la gente che incontrerò
Mi piace sentirmi lontano guardando le stelle del cielo sudamericano
Godermi la Pace del deserto e non pensare a ciò che farò

Mi piacciono gli incubi per svegliarmi di un dolce sospiro
Il sabato mattina e gli Amici come primo pensiero
Mi piace aprire finestre e scoprire giornate di sole
Urlare, ballare, cantare e fermarmi di colpo a pensare

Mi piacciono gli abbracci sinceri e le lacrime di commozione
Le risate contagiose e chi si lascia contagiare
Mi piace provocare perbenisti senza alcun valore
E mostrarmi alle persone così, solo come veramente sono

Mi piace sentire persone che stimo parlare con parole mie
Discutere nottate intere di sogni politici ed utopie
Mi piace far sentire alla gente come suona stare bene
I giochi di sguardo della band e le note che fanno godere

Mi piace suonare ore ed ore ad occhi chiusi per la strada
Aprirli e vedere una persona ballare
Mi piace il gesto sincero di offrire da bere
Mi basta un bicchiere di vino e suonare fino a mattino

Album che contiene Mi Piace

album Strano e Genuino - Fabio SivieroStrano e Genuino
2011 - Cantautore, Acustico Fabrizio Barbareschi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati