Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Qualche anno fa si parlava di “Testing Toys”, giocattoli, e il discorso non è stato di certo abbandonato. Tra
elettronica e marchingegni gentili, i Fabryka, cresciuti a Bari, hanno scritto
“Istantanea”, un esordio leggero, sognante eppure assai maturo. Eccoli: alla
ricerca di testi rilevanti e diretti da un lato e all’inseguimento di una maggiore
perfezione formale dall’altro. Le canzoni dell’album non sono più villaggi di
Lego: sembra impossibile smontarne un pezzo o isolarne una parte; stavolta
vanno prese come diorama messi insieme con pazienza e decisione, più
ancora - passione. L’impianto lirico è sostenuto da Tiziana Felle, influenzata
da usignoli come Bjork e Beth Gibbons, che suona più che mai pronta,
personale e matura alla guida vocale; la struttura strumentale, fluida e ambiziosa, è costruita da Stefano
Milella (synth e batteria) e Agostino Scaranello (basso) . Insieme, i tre elementi hanno messo a punto un
progetto …

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati