Fagiani Isole Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Credits Isole

Musica di Francesco Salamone, Andrea Tarantino, Ferdinando Vella
Testo di Ferdinando Vella

Testo della canzone

ISOLE

INTRO STRUM.
Sol Re7

STROFA
Sol
La pazza ferma al viale chiede sempre qualcosa
Lam
Ma poi ti lascia andare senza neanche una rosa
Re Do Re Sol Re7
Milano è troppo fredda per andare a coltivare le fragole
Sol
Attento che si scivola vicino all’edicola
Lam
Milano non ha il mare ma ti porto su un’isola
Re Do Re Sol Re7
E la gente parla sempre dell’amore e delle cose più strane
Sol
Che il sesso è stato sempre una questione sociale
Lam
Che scorri un po’ più a destra e trovi l’uomo ideale
Re Do Re
Che ormai è finito il tempo della televisione
Sol Re7
Che abbiamo messo in vendita ogni nostra emozione

RIT.
Sol Lam
E che è morta ormai, l’America è morta
Re Do Re Sol Re7
Non so perché lo dici così, suona un po’ troppo banale
Sol Lam
E ho preso una storta sai, abbiamo preso una storta
Re Do Re Sol Re7
Il cuore si apre sempre così senza nemmeno la chiave

INTRO STRUM.

STROFA
Sol
Chilometri quadrati e puoi trovare ogni cosa
Lam
La gentrificazione è la tua nuova sposa
Re Do Re Sol Re7
Comprare tutto l’anno meloni, mele, pere e le fragole
Sol
Il tempo non sarà però più sufficiente
Lam
Per fare tutto quello che avevamo in mente

Re Do Re
Stupirsi della pioggia quando fuori esce il sole
Sol Re7
Mandare a quel paese l’amministratore
Sol
Che non si sta nemmeno male a San Donato
Lam
Così almeno mi han detto, non ci sono mai stato
Re Do Re
Maria che a sessant’anni canta ancora canzoni
Sol Re7
Dei vecchi tempi andati e di rivoluzioni

RIT.
Sol Lam
Ed è morta ormai, l’America è morta
Re Do Re Sol Re7
Non so perché lo dici così, suona un po’ troppo banale
Sol Lam
E ho preso una storta sai, abbiamo preso una storta
Re Do Re Sol Re7
Il cuore si apre sempre così senza nemmeno la chiave

INTRO STRUM. x2

RIT.
Sol Lam
L’America è morta ormai, l’America è morta
Re Do Re Sol Re7
Non so perché lo dici così, suona un po’ troppo banale
Sol Lam
E ho preso una storta sai, abbiamo preso una storta
Re Do Re Sol Re7
Il cuore si apre sempre così senza nemmeno la chiave

Eh, l’America è morta...

RIT. STRUM. x3
Sol Lam Re Do Re Sol Re7

OUTRO
Sol Re7

Album che contiene Isole

album Giallonardo Fagiani
Giallonardo 2019 - Rock, Indie, Electro

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti (2)
Carica commenti più vecchi
  • ilpapaveroaustraliano 13/04/2020 ore 09:04

    :) ma dov'è il testo?! l'ho bisogno! vorrei suonare questa bella canzone con ukulele.

    > rispondi a @ilpapaveroaustraliano
  • fagianiband 14/04/2020 ore 12:32

    Ciao e grazie! Abbiamo caricato tutti i testi delle canzoni con gli accordi :)

    > rispondi a @fagianiband
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Pannello

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani