Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

"La metà fuori" è il terzo disco delle Favole Nere, con un sound a cavallo tra la new wave anni 80 e il rock italiano; è caratterizzato dall'incrocio di una voce maschile ed una femminile, da chitarre taglienti di matrice rock e un uso dell'elettronica atto a conferire un taglio più moderno a composizioni che si ispirano fondamentalmente alla new wave dei primi '80.

Credits

Favole Nere è un progetto new wave/rock da Torino, attivo dal 2007 con tre album pubblicati ("Favole Nere" del 2008, "Specchio Delle Fantasie" del 2010 e “La metà fuori” del 2013). La musica delle Favole Nere si ispira fondamentalmente alla New Wave anni ottanta, ma completandone e stravolgendone le caratteristiche principali con un uso intelligente dell’elettronica e con chitarre taglienti di matrice rock.
Durante gli ultimi tre anni, tra le tante esperienze vissute, firmano un contratto con la casa discografica indipendente Crotalo – New Lm Records e calcano i palchi più importanti del Piemonte; si classificano al quarto posto alle finali regionali di Emergenza rock 2010, aprono un concerto per l'ex Iron Maiden Paul Di'Anno, partecipano alla kermesse di portata internazionale “Collisioni” 2012, portano la loro musica in Liguria e Lombardia in un mini-tour di 10 date (in una delle date torinesi, aprono per gli inglesi Sigue Sigue Sputnik) e insonorizzano con alcuni brani la serie web “Inside & Seek”.

Discografia:
2008 - Favole Nere (LP) - Autoproduzione
2010 - Nessuna Lacrima (EP) - Autoproduzione
2010 - Specchio Delle Fantasie (LP) – Crotalo New Lm Records
2011 - Brano “Fantasmi” all'interno della compilation “This Is Core Vol.2”.
2011 - Brano “Nessuna Lacrima” all'interno della compilation Sounds Behind The Corner Vol.2
2012 - Brano “Camera A Gas” all'interno della compilation Dark Emotion (Gothicworld)
2013 - La Metà Fuori (LP) - Autoproduzione


Caterina Pritoni Voce
Silvio Oreste Voce, Chitarre
Dario Calò Basso
Paolo Accossato Batteria
* Synth – Daniele Valenzano & Favole Nere

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati