album We Are Infinite - Feryanto

Feryanto

We Are Infinite

Blue Spiral Records 2019 - Strumentale, Classica, Acustico

Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

L'album "We are Infinite" nasce dalla contemplazione di tutto ciò che porta verso l’infinito: l'universo e le sue stelle, pianeti lontani inesplorati, lo spazio e i suoni che l' orecchio umano non percepisce.

Il superamento di limitazioni che talvolta la materia ci pone, un buon pretesto per guardarci dentro e seguire la mappa stellare che noi stessi tracciamo (A map to find us).

Racconta di paesaggi e terre lontane, che assumendo la forma della mente, risvegliano la nostra fantasia, al punto di far diventare noi stessi quei luoghi infiniti : noi siamo il paesaggio, le nostre idee i "soggetti" che si muovono all’interno del “quadro”.

Parla di echi che si perdono in luoghi sacri e silenziosi (Where echos come to rest - Tana lot), di piogge che si mescolano nel mare (Searain) e di mondi liquidi dai quali fantastiche creature marine si risvegliano ( All creatures bloom).

Suggerisce l'importanza di fare musica, studiarla per amore di se stessi e di qualcun' altro (I owe you), vivendo l'arte come “ un paesaggio dell'essere in cui prima di tutto si è” (A landscape of being).

Tratta il tema del ricordo e della necessità di rispettare le emozioni, lasciando che ogni cosa finisca naturalmente e imparando una forma di gentilezza per un nuovo inizio.

L’album si conclude con un’immagine artefatta di fuochi d'artificio (Like fireworks) che illuminando la nostra vista , spingono la mente più che mai verso la musica , rendendo quest’ultima infinita.

Credits

Composto, registrato, mixato e prodotto da: Feryanto Demichelis

Registrato presso: MusicAvanguardia Studio, Italia

Master e ingegnere del suono assistente: Andrea Cerrato

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati