Leggi la recensione Video in questo album (4)

Descrizione a cura della band

Esce il 27 aprile 2015 "Sento Cadere Qualcosa", il nuovo disco della Filarmonica Municipale LaCrisi con la produzione artistica di Alessandro Fiori.

È un disco che consideriamo di svolta nel percorso artistico della band, composto da canzoni che ci hanno voluto bene a tal punto da valerci il "Premio Ciampi 2014", ancora prima della loro uscita ufficiale.

Prende il nome da una raccolta di poesie di Natan Zach e congela la sensazione dell'attesa in un momento di sospensione, di quelli che possono volgere in una bella sorpresa o in una catastrofe qualsiasi.
Tra echi alla High Llamas, Flaming Lips, TuxedoMoon e Penguin Cafe’ Orchestra, nell'album affiorano momenti non sostanziali di cantautorato, così come l’elettronica minimale, tutti attraverso un setaccio di pop e psichedelia che si fa forte tanto dei suoni, quanto dei testi e della struttura dell’intero disco.

Descrizioni più analitiche rispetto al disco:

- un divano su cui dormiamo bene ma dobbiamo alzarci fra poco;
- una bolla tondissima sul punto di scoppiare;
- un allucinazione collettiva, forse.

Credits

Pierfrancesco Del Seppia: Voce, Chitarre.
Matteo Lenzi: Synth, Organo, Marimba, Percussioni, Harmonium.
Giulia Costagli: Sax, Flauto, Voce.
Luca Di Pietro: Batteria, Basso, Drum Machine.
Jacopo Staccioli: Trombone.


Nel disco suona inoltre Alessandro Fiori: Basso, Violino, Voce.

Registrato, mixato e prodotto da Alessandro Fiori presso lo studio IBEXHOUSE di Casamaggio, Casentino (AR) tra Aprile 2014 e Gennaio 2015.
Masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà Studio.

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati