pianista neo-classico, minimalista, pop

Filippo Landi nasce nel 1995 a Firenze. Diplomato nel 2014 al liceo scientifico “Antonio Gramsci” di Firenze con il massimo dei voti. L’anno successivo si diploma in pianoforte al Conservatorio Cherubini di Firenze sotto la guida della Prof.ssa Maria Teresa Carunchio. Ha tenuto concerti a Firenze, Pistoia, Scandicci, Bardolino, Bristol ( Inghilterra ), Aarhus ( Danimarca ). Vincitore nel 2008 del primo premio al concorso internazionale pianistico "Citta' di Bardolino”. Ha lavorato come pianista accompagnatore per esami RAD (Royal Academy of Dance) nella scuola di danza ”Ballet Centre” di Firenze. Dal 2013 è studente di composizione e contrappunto nella classe del M° Paolo Furlani. Nell'estate 2014 è stato selezionato dal noto compositore italiano Roberto Cacciapaglia per un seminario nella Educational Music Academy, scuola creata dal Maestro per aiutare giovani pianisti compositori ad affacciarsi nel panorama musicale odierno. Nel 2015 firma il suo primo contratto discografico con l’editore olandese Dox Records, in qualità di compositore di musiche per film, spot e tv. Ha composto le musiche di scena per la tragedia greca “Le Troiane” di Euripide (regia di Brunero Burbassi) in collaborazione con l’Istituto Marsilio Ficino di Figline.
Ha musicato inoltre numerosi cortometraggi e giochi per smartphone e tablet, collaborando con sviluppatori indipendenti e non (Ravegan, Argentina; Maxmuses, Vietnam; Astrobear, Australia). Nel 2016 esce il suo primo album con 13 brani per pianoforte solo, “Upside Down”.
Nello stesso anno è tra i vincitori del concorso "Toscana100Band" indetto dalla regione Toscana con lo scopo di premiare i giovani musicisti emergenti.