ELIA RINALDI Chitarra & Voce LEONARDO BRAMBILLA Basso & Voce ORLANDO CIALLI Tastiere & Sax & Cori LORENZO BURGIO Batteria & Cori

La band nasce nel 2012 e dopo un EP (“Nothing Is Real.”) e svariate date live in Italia e in Inghilterra giunge al primo album “Suburbs Of Mind” nel marzo 2015.
Il singolo estratto "Bite The Snake" è stato presentato in anteprima su Repubblica.It ed è subito entrato nella TOP 200 delle migliori canzoni italiane delle radio indipendenti.
Vince AREZZO WAVE BAND 2015 per Toscana e viene scelta per partecipare all'EXIT FESTIVAL (Serbia) insieme a The Prodigy, Motorhead, Martin Garrix,Tom Odell e molti altri.
DICONO DI “SUBURBS OF MIND”:

IL MUCCHIO SELVAGGIO
"I Finister non hanno neanche vent'anni e hanno sfoderato un disco di Progressive maturo, coeso, ben arrangiato, con le carte in regola per farsi apprezzare in Italia e fuori." 8/10
CLASSIC ROCK MAGAZINE
"Un disco coeso, ben arrangiato, ricco nel sound. Esordio col botto."
ROCKERILLA
"Sorprendente non poco che suburbs of mind venga da un giovane quartetto fiorentino al disco d'esordio, per ora si può parlare di un convincente battesimo di fuoco."
LA REPUBBLICA
"Finister, che bel debutto!"
LA NAZIONE
“Psichedelia, progressive, postrock, elettronica, new wave: tutto mischiato e ripresentato in chiave contemporanea confermato dall'album d'esordio Suburbs of Mind.”
METAL MANIAC
"Come se i Muse e i Radiohead mandassero a quel paese tutto ciò che hanno fatto fino ad oggi, per lanciarsi in una sfida musicale a colpi di psichedelia e progressive. Non è difficile prevedere per questi ragazzi un futuro fuori dall'underground, dove peraltro si fa un gran parlare di loro in termini spesso entusiastici"
YEZINE
“Già, perché qui, in realtà, ci si trova al cospetto della manifestazione di un talento capace fin d’ora di creare uno tsunami nelle gerarchie del rock nostrano.
Suburbs Of Mind è l’Epifania di una supernova che solo l’ottusa pervicacia di chi dà credito, solo e sempre, ai soliti noti potrebbe impedire di far brillare in tutta la sua luminosa bellezza.”