ELIA RINALDI Chitarra & Voce LEONARDO BRAMBILLA Basso & Voce ORLANDO CIALLI Tastiere & Sax & Cori LORENZO BURGIO Batteria & Cori

L'attuale nucleo della band nasce nel 2012 con l'uscita dell'EP “Nothing is Real.”.
Nel 2015 esce il primo album “Suburbs Of Mind” per Red Cat / Audioglobe prodotto da Guido Melis (Underfloor / Diaframma)
L'album è apprezzatissimo dalla critica per la capacità di unire irruenza adolescenziale e maturità musicale.
La band ha condiviso il palco con artisti come: THE KOOKS, PRODIGY, MANU CHAO, MOTORHEAD, MARCO MENGONI, SALMO, MOTTA, IRENE GRANDI ed ha collezionato esperienze live in Italia, Inghilterra, Germania, Francia, Olanda, Belgio e Serbia.
Nel 2017 i Finister iniziano a lavorare al loro secondo album, 'Please, take your time.' ( Red Cat / Audioglobe ) scritto e registrato tra Inghilterra, Francia e Italia; in uscita il 19 ottobre 2018.
Il secondo lavoro della band nasce tra la più frenetica vita metropolitana e la chiusura nel proprio universo mentale; la ricerca sonora, questa volta razionale e nervosa, aperta a tutte le strade musicali, incontra una scrittura intima e più minimalista che in passato.
Proprio questa apertura sonora ha conquistato HOWIE B, già producer triphop di star internazionali come U2, Bjork, Tricky e molti altri, che ha prodotto quattro brani del disco: gli altri quattro sono stati mixati dal duo Cangi-Giuliani, giovani Re Mida dell’underground fiorentino.