Giò DeSfàa e i Fiö de la Serva A.I.B. Ascolta e Testo Lyrics

Giò DeSfàa e i Fiö de la Serva A.I.B. Ascolta e Testo Lyrics

band
Cantautore, Folk 

Rancio Valcuvia (VA), Lombardia

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Credits A.I.B.

musicisti aggiunti: Davide 'Billa' Brambilla (pianoforte), Silvio Centamore (percussioni)

Testo della canzone

Anti Incendio Boschivo
(Testo e Musica di Gioele Di Stefano)


Nissùn ‘l gà mai dumandà perché la sua facia l'è spurca de negher

perchè questa facia l'è sempre brusada e perchè questi occ paren de veder

perchè ogni tant l'è senza la barba e ogni tant gh'è l'ha dumà a tocc

in testa un berretto e nelle orekie un paio di cuffie per ascoltare un po' di rock


e ogni volta che vedi passare un elicottero te svalzet la crapa

e i to pensè i tachen a vulà insema a quela brenta che gh'è là tacada

perchè nissùn l'à mai capì ma 'l to post l'è là, insema a lè

insema a chela brenta carega de aqua che adèss vulerà de sota!


Foeg e fiamm fan mia pagura per nomm che semm gent dura, per nomm che semm gent dura
foeg, fiamm, vent e fùmm ma dent' a questa tuta gh'è dumà 'n omm
sèmm mia supereroi, sèmm mia extrateresstri, sotto a questa tuta siam sempre gli stessi
quan gh'è quajcoss che brusa, quan gh'è la gent che vusa noi siam sempre qui,
siam quelli dell'AIB


Dante, questo l'è 'l mè nòmm e forsi l'è stà ul mè destìn

una vita passada in mèzz ai fiam dell'infernu fin de quan seri pinìn:

prima de mi el mè nono, el mè pà el mè fredel han fà questa vita per pochi persòn

tropa gent la m'ha dumandà perché e mi g'ho rispundù che l'è dumà la nost passion!


Ma adèss che sun chi de par mi a vardà 'sto fumm che impieniss la vall

de questa spuzza de braso e di alberi moort, mi, gh'è n'ho pieen i ball

perchè ghè quaj vunn, un quaj bastardo, che pizza 'l foeg e fa 'n gran spuèel

ma 'l giuri che se trövi chi l'è chesto cudard ghe pichi la crapa cuntr'a la tomba del me fredel


Foeg e fiamm fan mia pagura per nomm che semm gent dura, per nomm che semm gent dura
foeg, fiamm, vent e fùmm ma dent' a questa tuta gh'è dumà 'n omm
sèmm mia supereroi, sèmm mia extrateresstri, sotto a questa tuta siam sempre gli stessi
quan gh'è quajcoss che brusa, quan gh'è la gent che vusa noi siam sempre qui,
siam quelli
dell'AIB



Foeg e fiamm fan mia pagura per nomm che semm gent dura, per nomm che semm gent dura


---------------------------------------------------------------------

Traduzione - A.I.B.



Nessuno gli ha mai domandato perchè la sua faccia è sempre sporca di nero

perchè questa faccia è sempre bruciata e perché questi occhi sembrano di vetro

perchè ogni tanto è senza barba e ogni tanto ce l'ha a pezzi

in testa un berretto e nelle orecchie un paio di cuffie per ascoltare un po' di rock



e ogni volta che vedi passare un elicottero alzi la testa
e
i tuoi pensieri cominciano a volare insieme a quel grande catino che è lì attaccato

perchè nessuno lo ha mai capito ma il tuo posto è là, insieme a lui

insieme a quel secchio carico di acqua che adesso volerà di sotto!



Fuoco e fiamme non fanno paura a noi che siam gente dura, a noi che siam gente dura

fuoco, fiamme, vento e fumo ma sotto a questa tuta c'è soltanto un uomo

non siamo supereroi, non siamo extraterrestri, sotto a questa tuta, siam sempre gli stessi

quando c'è qualcosa che brucia, quando la gente grida, noi siam sempre qui,
siam quelli dell'AIB



Dante, questo è il mio nome, e forse è stato il mio destino

una vita passata in mezzo alle fiamme dell'inferno fin da quand'ero bambino

prima di me mio nonno, mio padre e mio fratello han fatto questa vita per poche persone

troppa gente mi ha domandato perché e io gli ho risposto che è soltanto la nostra passione



Ma adesso che sono qui da solo a guardare questo fumo che riempie la valle

di questa puzza di bruciato e di alberi morti sono davvero stufo

perché c'è in giro qualcuno, qualche bastardo, che appicca gli incendi e fa un gran casino

ma giuro che se trovo chi è questo codardo gli picchio la testa contro la tomba di mio fratello



Fuoco e fiamme non fanno paura a noi che siam gente dura, a noi che siam gente dura

fuoco, fiamme, vento e fumo ma sotto a questa tuta c'è soltanto un uomo

non siamo supereroi, non siamo extraterrestri, sotto a questa tuta, siam sempre gli stessi

quando c'è qualcosa che brucia, quando la gente grida, noi siam sempre qui,
siam quelli dell'AIB



Fuoco e fiamme non fanno paura a noi che siam gente dura, a noi che siam gente dura



Album che contiene A.I.B.

album Pécc sota 'l técc - Giò DeSfàa e i Fiö de la Serva
Pécc sota 'l técc 2013 - Cantautore, Rock, Folk

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani