Francesco De Gregori - Donna Lombarda Di Gualtieri testo lyric

TESTO

Amami me che sono
re non posso amarti tengo marì
Tuo marito fallo morire t’insegnerò come devi far
Vai nell’orto del tuo buon padre taglia la testa di un
serpentin
Prima la tagli e poi la schiacci e poi la metti dentro nel vin
Ritorna a casa il marì dai campi Donna Lombarda oh che gran sé
Bevilo bianco bevilo nero bevilo pure come vuoi tu
Cos’è sto vino così giallino sarà l’avanzo di ieri
ser
Ma un bambino di pochi mesi sta nella culla e vuole parlar
O caro padre non ber quel vino Donna Lombarda l’avvelenò
Bevilo tu o Donna Lombarda tu lo berrai e poi morirai
E per amore del Re di Spagna io lo berrò e poi morirò
La prima goccia che lei beveva lei malediva il suo bambin
Seconda goccia che lei beveva lei malediva il suo marì

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Donna Lombarda Di Gualtieri si trova nell'album Il Fischio Del Vapore uscito nel 2002 per Caravan.

Copertina dell'album Il Fischio Del Vapore, di Francesco De Gregori
Copertina dell'album Il Fischio Del Vapore, di Francesco De Gregori

---
L'articolo Francesco De Gregori - Donna Lombarda Di Gualtieri testo lyric di Francesco De Gregori è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 15:31:25

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO