Francesco di Bella - Ascolta e Testo Lyrics NAPULE SE SCETA

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

NAPULE SE SCETA

Napule se sceta ogni matina
e tutt' 'e juorne nasce
e tutt' 'e juone more.
Se sceta dint' 'o friddo d''a paura
e nun ce sta cchiù sole p' 'a scarfa'.

Napule se sceta ogni matina
e nun ce sta cchiù mare
e nun ce sta cchiù core.
'Na vita se alluntana sola,sola
e 'n 'ata va' dint' 'o bar a se 'mbriaca'.
Te aggarba raccuntandote 'a bucia
ca si nun ce vuò stà te ne può gghì.

'Ccà nisciuno po' ascì.
'ccà nun me voglio scetà!
'O core nun sbatte pecchè
ne aggio perduto 'a mmità

Napule se sceta ogni matina
e nun ce stanno rezze,
varcune e piscatore.
Canzoni ca nun teneno parole,
mutivi ca nisciuno po' cagna'.
'Na varca zitta, zitta se alluntana.
'Stu mare è troppo bello pe' fernì.

NAPOLI SI SVEGLIA

Napoli si sveglia ogni mattina
e tutti i giorni rinasce
e tutti i giorni muore.
Si sveglia nel gelo della paura
e non c’è più sole a riscaldarla.

Napoli si sveglia ogni mattina
e non c'è più mare,
non c'è più cuore
Una vita si allontana solitaria
e un'altra va al bar a ubriacarsi.
Ti inganna raccontandoti la bugia
che se non vuoi starci puoi andartene via.

Qui nessuno può uscire.
Qui non mi voglio svegliare!
Il cuore non batte perché
ne ho perso metà.

Napoli si sveglia ogni mattina
e non ci sono reti,
barconi e pescatori.
Canzoni che non hanno parole
Motivi che nessuno può cambiare.
Una barca zitta, zitta si allontana.
Questo mare è troppo bello per finire.

Album che contiene NAPULE SE SCETA

album Francesco di Bella & Ballads Cafè - Francesco di BellaFrancesco di Bella & Ballads Cafè
2013 - Cantautore La Canzonetta/Sintesi 3000
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati