Biografia Francesco Renga

Francesco Renga nasce a Udine il 12 giugno 1968.  A 16 anni partecipa al suo primo concorso tra band bresciane, Deskomusic, come cantante dei Modus Vivendi. In quell’occasione conosce i Timoria, gruppo in cui milita per 13 anni, contribuendo alla realizzazione di sette album. All’inizio del 2000 pubblica "Francesco Renga", il suo esordio come solista, cui fa seguito una nutrita serie di concerti. A Sanremo 2001 si presenta con “Raccontami...”, brano di sua composizione prodotto e arrangiato da Umberto Iervolino. Nel 2002 Francesco torna a Sanremo con la canzone “Tracce di te”, inserita nel suo secondo album che ha per titolo "Tracce". 
Nel 2004 pubblica "Camere con vista", album nato dopo l’unione con la showgirl Ambra Angiolini (chiamano loro figlia Jolanda). Poco prima collabora all’album “A.C.A.U. - La nostra meraviglia” di Gianni Maroccolo nel brano “Sabbia”.
Nel marzo 2005 partecipa al Festival di Sanremo e vince col brano “Angelo”.
Diventa padre per la seconda volta nel maggio 2006, quando nasce Leonardo. Si mette a lavorare al terzo disco: "Ferro e Cartone" viene annunciato per il 12 ottobre 2007, ma viene anticipato dal singolo "Cambio direzione", pubblicato prima dell'estate. Nel 2009 viene richiamato da Paolo Bonolis a Sanremo, dove partecipa con il brano "L'uomo senza età". La canzone viene poi inclusa in "Orchestra e voce", disco che esce alla fine dello stesso anno, in cui Renga rilegge soprattutto canzoni altrui con l'aiuto di un'orchestra. Nel 2010 arriva "Un giorno bellissimo", disco di inediti, prodotto da Celso Valli.
Il 15 gennaio 2012 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo, dove sarà in gara nei Big con "La tua bellezza", duettando su "El mundo" ("Il mondo") con Sergio Dalma nella serata del giovedì. In contemporanea esce "Fermoimmagine", raccolta con tre inediti. Partecipa all'edizione 2021 del Festival di Sanremo col brano "Quando trovo te".

Nel 2013 firma un nuovo contratto con la SonyMusic e incide un disco in spagnolo per il mercato internazionale: cominciando anche i lavoro per un nuovo album in Italiano. Incide "La vita possibile" - canzone scritta con con Pivio & Aldo De Scalzi per il film "Razzabastarda" - che viene candidata ai David di Donatello come Migliore Canzone Originale. Alla fine dello stesso anno viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2014, dove sarà in gara nella sezione Big con le canzoni "A un isolato da te" e "Vivendo adesso". L'album "Tempo reale", prodotto da Michele Canova, esce invece dopo il Festival, a marzo.

Dal successo del tour nei Palasport il 28 aprile 2017, viene pubblicato "Scriverò il tuo nome" (Sony Music), il primo disco live di Francesco Renga, che contiene 16 grandi successi e tre brani inediti.
A settembre 2017 viene annunciato il progetto a tre voci che da gennaio vede Francesco Renga protagonista insieme agli amici e colleghi Max Pezzali e Nek di un tour nei palasport delle principali città italiane. Il progetto è anticipato dal singolo “Duri da battere” che fa parte anche dell’album "Max Nek Renga" – il disco, uscito il 9 marzo.
Nel 2018 Renga entra in veste di giudice di The Voice Of Italy accanto ad Al Bano, J- Ax e Cristina Scabbia. Alla fine dell'anno viene selezionato per l'edizione 2019 del Festival di Sanremo, dove è in gara con "Aspetto che torni", che anticipa l'album "L'altra metà". Nel 2021 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone "Quando trovo te".

Biografia cura della redazione di Rockit

Pannello

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani