Frank Siciliano pensa a voce alta quando scrive le perle per cui è stato consacrato campione nel firmamento dell’Hip Hop nostrano. Poesia ed introspezione, con un occhio speciale alle dinamiche emozionali distorte della società odierna. Il tutto accompagnato dai suoi beats, unici per sound, ora aggressivo ora dolce, talvolta entrambi. Fiati che si abbracciano a guitar licks suadenti, rincorsi da bassi e batterie che si cercano al buio di un fumoso basement funky jazz dove artisti ribelli parlano tramite i loro strumenti. Queste sono le immagini che arrivano alla mente ed al cuore quando dall’mp3 player suonano i suoi lavori.