Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

“I love you Lucilia” segna l’esordio dei Fräulein Alice, nome dalla difficile pronuncia dietro cui si cela un progetto ambizioso, nato a Catania nel 2009. Suscita non poca curiosità il titolo dell’album: chi è dunque Lucilia? La risposta è apparentemente semplice, Lucilia è una donna, ma è al contempo la mosca verde della morte.

In “I love you Lucilia”, i Fräulein Alice giocano con l’ancestrale associazione amore-morte, tendendo un immaginario elastico musicale da un estremo sperimentale, in cui suonano anche i bicchieri e i cartelli stradali, ad un tutt’altro che scontato pezzo blues che è solo un divertissement, perso nella lotta tra le armonie struggenti e testi carichi di sofferenza per amori perduti e relazioni distruttive ed insostenibili.

Nel disco, in uscita il 28 Gennaio per Seahorse Recordings, sotto l’ala esperta di Paolo Messere, i Fräulein Alice fondono le personali esperienze musicali dando vita a dieci tracce cariche di rabbia e autodistruzione. Una barca in un mare in tempesta con al timone il primo singolo, Videodrome Monochrome, pezzo capitano. Capitano di quell’amore che non c’è più.

Credits

Label: Seahorse Recordings
Artwork: Giuseppe D'Alia
Press: Lunatik

Recorded, Mixed and Mastered by Paolo Messere at EyeandEarStudio

Livio Lombardo - Voice, Guitars, Effects, Noise
Andrea Curcuraci - Guitars, Back Vocals, Piano
Filippo Drago - Synth, Piano, Back Vocals, Effects
Lorenzo Arcidiacono - Bass
Fabio Esposito - Drums, Percussions

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati