Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Nell'ottobre del 2010, i Freyja registrano il loro primo album ufficiale “The Garden Of A Sleepless Man” presso il WestLink Studio, prodotto da Alessandro Paolucci, un concept in cui le diverse tracce saranno legate in un tutt'uno dal tema del “Tempo” pirandellianamente inteso: il tempo è una delle tante illusorie congetture create dall'uomo, per sue esigenze teoriche e pratiche, dunque insussistente e falsa al pari delle altre. E' vera, invece, la nozione di durata o tempo soggettivo, scandito cioè dalla coscienza di ognuno di noi, dal modo in cui ognuno vive le sue notti, i suoi sogni, i suoi battiti e desideri più nascosti.

Credits

Feffa D'Ambrosio - Chitarra e Voce
Domenico Pagliaro - Chitarra
Stefano Croce - Chitarra
Marco Bracchetti - Basso
Luigi Di Tommaso - Batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati