Leggi la recensione Video in questo album (5)

Descrizione a cura della band

Le canzoni parlano di precarietà esistenziale e lavorativa, di disavventure
amorose, di vizi e virtù del mondo degli artisti e dello showbiz, di tipologie
antropologiche infestanti, di una generazione che, frastornata dai massmedia
e dalla tecnologia ridondante, sembra non voler crescere mai.
è questo lo scenario dal quale muovono le incisive linee di contrabbasso di Fuoco
C e le coinvolgenti fantasie percussive di Fuoco S, fondendosi con la varietà armonica
della chitarra di Fuoco G per dare vita a quello che, usando un suggestivo
quanto realistico gallicismo, possiamo definire un “Ménage à trois”.

Credits

Labella Studio 2013
Ufficio stampa LFD Press

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati